La mobilità di domani. Le opportunità di oggi.

A
A
A
di Redazione 17 Settembre 2021 | 12:16
Di seguito una sintesi dell’intervento di oggi al Salone del Risparmio di George Saffaye (nella foto), global Investment Strategist del BNY Mellon Mobility Innovation Fund

“Come investitori siamo all’inizio di una trasformazione così importante che si presenta forse una volta in una generazione. Nel 1900 le auto hanno sostituito i cavalli e trasformato il mondo. Hanno eliminato vecchi settori e creato nuovi business: non solo l’industria automobilistica, ma l’intero indotto dei componenti, delle stazioni di servizio, degli autolavaggi, e tanti altri settori ancora. Con il motore a combustione sono arrivati anche l’inquinamento, il traffico, le morti stradali. Questo scenario è perdurato per un secolo ormai. Ma quanto ancora a lungo potrà durare?

Oggi stiamo assistendo a cambiamenti che non sono meno importanti del passaggio dalla carrozza all’auto. La Mobility Innovation trasformerà il mondo dei trasporti, riportandolo da una rotta insostenibile a una sostenibile. I catalizzatori del cambiamento sono inarrestabili e coinvolgono l’innovazione tecnologica (infrastrutture cloud, 5G, edge e cloud computing, cyber-sicurezza), le nuove regolamentazioni (per ridurre le emissioni ma anche per regolare veicoli autonomi, contrastare il traffico urbano, migliorare la sicurezza stradale), l’ambiente (con la spinta contro il riscaldamento globale) e i consumi (con i millennial molto più propensi ad adottare le nuove forme di mobilità: sharing, auto connesse, sistemi di guida assistita, auto elettriche).

La pandemia ha accelerato molti di questi trend. Nei prossimi anni, la mobilità innovativa cambierà radicalmente il modo in cui usiamo, alimentiamo e condividiamo i mezzi di trasporto. Lo sviluppo di nuove reti 5G, nuovi software e nuovi sensori favorirà l’evoluzione dei sistemi di guida autonoma. Nascerà una nuova “economia del passeggero”, con ricadute per consumatori, governi e imprese. Il 5G permetterà la comunicazione tra veicoli e veicoli, veicoli e infrastrutture, veicoli e ambiente circostante. La penetrazione dei veicoli elettrici è destinata ad aumentare esponenzialmente nei prossimi anni, spinta anche dalle nuove normative. Siamo giunti oggi a un punto di svolta in questa rivoluzione. L’industria automobilistica, i servizi, i giganti dell’hi-tech e le startup convergeranno su questo tema, unendosi e associandosi. Nasceranno nuovi mercati, nuove prospettive di crescita e sviluppo senza pari. La mobilità del futuro si traduce in opportunità presenti per gli investitori. Un trend strutturale di investimento per la prossima decade e anche oltre, di cui i mercati e le valutazioni attuali dei titoli azionari non rispecchiano ancora pienamente il potenziale di crescita.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X