Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Atlantia a Tenaris

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 20 Settembre 2021 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Italian Wine Brands con target price di 55 euro dopo la semestrale, Ovs con prezzo obiettivo di 2 euro (il 22 settembre sarà pubblicata la semestrale) e Stellantis con fair value di 22 euro (benchè la U.S. National Highway Traffic Safety Administration potrebbe investigare nuovamente sugli arbag con marchio Takata, utilizzati anche da gruppo Stellantis).

Giudizio accumulate inoltre per DiaSorin con target di 213 euro, alzato dai precedenti 197 euro (ha lanciato nei Paesi che accettano la marcatura CE un nuovo test che permette l’identificazione qualitativa e la differenziazione in vitro dei segmenti di Rna del Sars-CoV-2 e dei virus dell’influenza A e B e il test sarà presentato alla Food and Drug Administration Usa per ottenere l’approvazione), Generali con obiettivo di 19,50 euro (Fondazione Crt ha deciso di unirsi al patto siglato da Francesco Gaetano Caltagirone e Leonardo Del Vecchio) e Mediaset con fair value di 2,95 euro (stipulato l’atto notarile olandese e perfezionato il trasferimento della sede legale della società in Olanda).

Bestinver giudica buy:

Atlantia con target di 19-20 euro dopo che MSCI ha migliorato il rating di sostenibilità a BBB dal precedente BB, Cnh Industrial con obiettivo di 17,50-18,50 euro in vista dello spinn-off di Iveco e Tenaris con fair value di 10,50-11,50 euro in scia all’incremento dei pozzi petroliferi attivi negli Usa.

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Equita Group con target price di 4,50 euro (l’ad Vismara ha affermato che gli obiettivi del business plan 2022 possono essere raggiunti con un anno di anticipo), Growens con prezzo obiettivo di 6,70 euro (in scia a una inntervista con il fondatore di MailChimp) e OpenjobMetis con fair value di 13,10 euro (l’ad ha accolto favorevolmente la decisione del Governo sull’imposizione del green pass ai lavoratori pubblici e privati).

Giudizio add inoltre per Acea con fair value di 22,80 euro (accordo con REM per acquisire il 65% di Deco), Banca Ifis con target di 17,30 euro, alzato dai precedenti 14,70 euro in scia alla semestrale, Banco Bpm con obiettivo di 3,50 euro (“In questo momento non sembrano esserci i presupposti per avviare un percorso di consolidamento” ha affermato l’ad Castagna), Generali con fair value di 19,10 euro e Italgas con target di 6,40 euro.

Berenberg valuta buy:

The Italian Sea Group con target di 8 euro dopo la semestrale.

Jp Morgan assegna un overweight a:

Eni con prezzo obiettivo di 15 euro, migliorato dai precedenti 12 euro (annunciato di recente il successo di un primo test di fusione a confinamento magnetico).

Kepler Cheuvreux giudica buy:

Tamburi Investment Partners con target price di 10,60 euro, alzato dai precedenti in scia a una serie di incontri con gli investitori istituzionali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Digital Magics a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Buzzi a Telecom

NEWSLETTER
Iscriviti
X