Mercati: rimbalzo confermato per i finanziari

A
A
A
di Redazione 18 Luglio 2008 | 13:11
I mercati europei confermano il rimbalzo iniziato nella seduta di ieri. A trainare i listini le trimestrali che vengono oltreoceano, il ribasso del petrolio e una ventata di ottimismo generalizzato dopo mesi di vendite.

Mercati Europei che dopo un’apertura negativa recuperano abbondantemente portandosi in territorio positivo e continuando la ripresa dai minimi iniziata 2 sedute fa. Alle 15 il future sull’indice Eurostoxx 50 sale dell’1,4%.

Ancora molto positive le banche dopo che Citigroup ha presentato risultati superiori alle attese. Negativi invece i settori legati ai consumi con le robuste discese di l’Oreal, Ahold, Danone e Carrefour.

Anche il futures sull’indice S&P 500 si è girato in positivo ed alle 15 si avvicina all’apertura in rialzo dello 0,6%.

Pesantemente negativi i mercati obbligazionari con rendimenti in rialzo su tutta la curva, il bund scivola sino al di sotto di 111. Dollaro stabile contro Euro a 1,5830 e Yen a 169. Continua inoltre la discesa del prezzo petrolio ormai sotto i 130 dollari al barile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dollaro: per Citigroup scenderà del 20% nel 2021

Jane Fraser, prima donna a guidare un colosso bancario a Wall Street

Polonia, la Cina d’Europa

NEWSLETTER
Iscriviti
X