Mercati: Fib pronto ad aggiornare il top. Dax ed Euro Stoxx future in rincorsa

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 18 Ottobre 2021 | 08:01

Anche la resistenza statica di medio termine a 26.000 punti è stata messa alle spalle. Ora il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, prova ad attaccare il massimo relativo a quota 26.315 toccato a metà dello scorso agosto. Un top che potrebbe essere presto aggiornato, vista l’ancora relativamente ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei pricnipali indicatori. In quest’ottica i successivi taarget diventerebbero 26.500 prima e 26.750 eventualmente in seguito. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss (o stop and reverse) a 26.000 punti, livello al di sotto del quale si profilerebbe un ritracciamento verso 25.650 prima ed eventualmente in area 25.300 poi.

Prosegue nel movimento a “V” il Dax future con scadenza dicembre, che dopo aver in crociato al rialzo la media mobile a 21 sedute a 15.295 punti sta ora provando a mettersi alle spalle anche l’analoga media a 50 giorni a quota 15.570. L’obiettivo ultimo del movimento a “V” è in area 15.900/16.000 punti, sui massimi di agosto/inizio settembre. Obiettivi intermedi in area 15.750/800 punti e stop loss (o stop and reverse) da posizionare però in zona 15.450 punti, al di sotto del quale i target diventerebbero 15.295 prima e 15.100 punti eventualmente in seguito.

Resta un passo avanti rispetto al Dax nel recupero il future legato all’EuroStoxx 50 con scadenza dicembre, che ha già oltrepasato sia la media mobile a 21 giorni a quota 4.080 sia l’analoga media a 50 giorni a 4.125 punti. I corsi devono però ora fare i conti con la trendline discedente di breve termine in area 4.170, livello oltre il quale i succevi target diventerebbero 4.200 punti prima e il top a quota 4.225 in seguito. Per contro, l’eventuale ritorno a di sotto dei 4.125 punti innescherebbe una nuova correzione verso 4.075 prima e in area 4.000 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future confermano il downtrend

Mercati: il rally di Natale quest’anno va in retromarcia

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future tentano un timido recupero

NEWSLETTER
Iscriviti
X