Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cir a Unieuro

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 19 Ottobre 2021 | 11:44

Equita assegna un buy a:

Cir con target price di 0,66 euro (la controllante Fratelli De Benedetti ha arrotondato la sua partecipazione comprando lo 0.4% sul mercato), Eni con prezzo obiettivo di 13,50 euro in vista della trimestrale in calendario il 29 ottobre, Nexi con fair value di 20 euro (trimestrale in calendario l’11 novembre), Pirelli con target di 6,20 euro (a settembre anche il mercato degli pneumatici è stato colpito dallo carenza di chip, ma gli analisti della Sim milanese ritengono che le guidance siano ugualmente raggiungibili), Terna con obiettivo di 7,10 euro (acquisito il 71% di Lt nel settore degli impianti fotovoltaici) e UniCredit con fair value di 13,20 euro (le condizioni poste da al Tesoro per acquisire gran parte di Banca Mps richiedono che lo Stato ricapitalizzi la banca toscana per ben oltre sette miliardi di euro, secondo due fonti a conoscenza del dossier).

Banca Akros valuta buy:

Digital Magics con obiettivo di 6,50 euro (sottoscritto l’85% dell’aumento di capitale), Gas Plus con target di 5,60 euro, alzato dai precedenti 3 euro in scia al rally del prezzo del gas, Stellantis con fair value di 22 euro (il produttore di batterie Samsung Sdi e la società automobilistica hanno siglato un accordo su una joint venture per produrre batterie per auto elettriche destinate al mercato del Nord America, secondo quanto riporta una fonte vicina al dossier) e Unieuro con obiettivo di 27 euro in scia alla forte accelerazione del programma statale di bonus per il cambio dei televisori.

Bestinver giudica buy:

Cnh Industrial con target di 17,50-18,50 euro in scia ai dati sulle vendite di macchine agricole in Italia, Piaggio con fair value di 3,60-3,80 euro (importante asta per veicoli a tre ruote in India) e Saras con obiettivo di 1,20-1,30 euro in scia all’andamento del margine di raffinazione.

Intesa SanPaolo giudica buy:

eViso con prezzo obiettivo di 3,30  euro (i point of delivery della società hanno superato quota 100mila), Ovs con target price di 2,20 euro (pubblicato il prospetto del nuovo bond sustainability-linked), Stellantis con fair value di 24,60 euro (ha stretto con LG Energy Solution un memorandum d’intesa per la creazione di una joint venture mirata alla produzione di celle e moduli batteria per il Nord America) e UniCredit con obiettivo di 12 euro (secondo rumors stampa, le posizioni tra il Tesoro e l’istituto per la cessione di Mps sarebbero ancora distanti e l’esito del negoziato si verrebbe a sapere solo il prossimo 28 ottobre quando la banca presenterà i risultati del terzo trimestre).

Giudizio add inoltre per Generali con target di 19,10 euro (con gli ultimi acquisti della scorsa settimana, Leonardo Del Vecchio ha arrotondato la sua partecipazione nella compagnia al 5,49%) e Sogefi con fair value di 1,60 euro, ridotto però dai precedenti 1,67 euro in vista della trimestrale in calendario il prossimo 22 ottobre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Tip a Piaggio

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Assiteca a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Digital Magics a UniCredit

NEWSLETTER
Iscriviti
X