Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 20 Ottobre 2021 | 08:01

Fase laterale di consolidamento per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che si prepara all’attacco del massimo relatico segnato a 26.315 punti lo scorso 13 agosto. Dal punto di vista operativo, oltre questo ostacolo, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili a 26.500 prima e 26.750 eventualmente in seguito. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss (o stop and reverse) a 26.000 punti, livello al di sotto del quale si profilerebbe un ritracciamento verso 25.650 prima ed eventualmente in area 25.300 poi.

Il Dax future con scadenza dicembre prosegue nella fase di consolidamento intorno a quota 15.490 dopo essere stato respinto dalla media mobile a 50 sedute, ora passante per 15.555 punti. Operativamente quindi, solo oltre l’ostacolo a 15.555 si profilerebbe la continuazione del movimento di recupero iniziato a metà ottobre con target, nel caso, a 15.600 prima e in zona 15.750/800 in seguito. Per contro, il cedimento del supporto dinamico ascendente di breve periodo a 15.400 punti darebbe il via a una nuova discesa verso 15.200 e 15.080 poi.

Situazione simile per il future legato all’EuroStoxx 50 con scadenza dicembre, che dopo essere stato respinto dalla trendline discendente a 4.170 punti ed aver però  confermato la tenuta della media mobile a 50 giorni passante per 4.125, si muove ora in trading range intorno a quota 4.150. Operativamente, oltre 4.170 target in area 4.200/225 mentre sotto 4.125 obiettivi a 4.085 prima ed eventualmente in zona 4.050/025 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future confermano il downtrend

Mercati: il rally di Natale quest’anno va in retromarcia

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future tentano un timido recupero

NEWSLETTER
Iscriviti
X