Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future riprendono un po’ fiato

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 22 Ottobre 2021 | 08:01

Nuovo top oltre la soglia dei 26.500 punti per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, dopo aver oltrepassato il precedente massimo relativo a 26.315 punti toccato lo scorso 13 agosto. Dal punto di vista operativo al rialzo, una volta eventualmente aver confermato il sorpasso di quota 26.500, i successivi target sono individuabili in area 26.750/800 e sulla soglia dei 27.000 punti in seguito. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss (o stop and reverse) a 26.000 punti, livello al di sotto del quale si profilerebbe un ritracciamento verso 25.650 prima ed eventualmente in area 25.300 poi.

Resta in trading range il Dax future con scadenza dicembre, nuovamente respinto dalla media mobile a 50 sedute al momento passante per quota 15.540 ma che al contempo ha confermato la tenuta del supporto statico di breve termine a 15.380 punti.  Operativamente, di conseguenza, sono possibili operationi long/short in questa fascia di oscillazione. Sotto 15.380 target però a 15.200 prima ed eventualmente a 15.080 poi. Oltre 15.540 obiettivi invece in zona 15.700/760.

Situzione simile per il future legato all’EuroStoxx 50 con scadenza dicembre, che si muove ancora lateralmente tra quota 4.120 e 4.175. In questo caso, dal punto di vista operativo: oltre 4.170 target in area 4.200/225 mentre sotto 4.120 obiettivi a 4.085 prima ed eventualmente in zona 4.050/025 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future confermano il downtrend

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future tentano un timido recupero

Mercati: un brusco risveglio ribassista per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

NEWSLETTER
Iscriviti
X