Solo Long Only fino al Beige Book

A
A
A
di Redazione 22 Luglio 2008 | 07:53
Apertura di settimana quasi invariata per i listini europei ed americani, con il settore finanza che però resta in preda alla volatilità. Giornata positiva per Bank of America che chiude il secondo trimestre meglio delle aspettative. Settimana calda per le borse americane, da oggi è operativa la manovra della SEC che vieta la vendita allo scoperto su alcuni istituti finanziari. Inoltre mercoledì sarà presentato il Beige Book, che permetterà di capire il vero stato di salute dell’economia statunitense.

Lunedi 21 luglio positivo per il vecchio continente, l’EuroStoxx chiude la seduta con un +0,37%. Leggermente negativa invece l’america, con il Dow Jones che registra un -0,24%. Correlato all’america il risultato del BlueIndex, indice composto dei titoli del risparmio gestito, che chiude perdendo il -0,36%, dopo una chiusura di settimana che ha visto forti recuperi sul comparto banche.

Mercato che ha visto un altro istituto finanziario passare l’esame delle trimestrali. Questa volta è toccato all’americana Bank of America, che ha chiuso il secondo quarter riportando risultati sopra le stime degli analisti. Altra banca che conferma quindi la lenta ripresa del comparto.

Negativo invece il petrolio, che a chiusura di giornata guadagna il +1,86%, fermando il prezzo del futures sul Brent a 132,61 dollari al barile. A spingere a rialzo l’oro nero sono stati i timori per l’uragano Dolly nel Golfo del Messico e l’ultimatum dato dal governo americano all’Iran sulla questione nucleare.

Altro fattore che ha pesato sull’andamento dei listini è l’attuazione, da parte della SEC, del provvedimento di emergenza atto a limitare le vendite allo scoperto su 19 titoli delle principali società finanziarie americane, incluse Fannie Mae e Freddie Mac. Provvedimento che è entrato in vigore da oggi e che dovrebbe concludersi il 29 luglio, salvo decisioni ulteriori dell’organo di vigilanza americano.

Comparto finanziario all’insegna quindi del Long Only, e proprio nella settimana in cui verrà presentato il Beige Book, che fornirà informazioni precise sullo stato di salute dell’economia statunitense.

Report che sarà particolarmente interessante, dato che oltre ad essere lo strumento che verrà usato dalla FED per prendere le decisioni future sulla politica monetaria, fornirà anche informazioni sul settore banche e finanza oltre che sullo stato dell’industria e dell’ economia americana. Le attese sui risulati del Beige Book per ora sono incerte, anche se già nella giornata di domani dovremmo assistere a prese di posizione sui vari settori, finanza in primis.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 111,33 EUR +0,28%
American Express Nyse 40,9 USD -3,05%
Anima Borsa Italiana 1,15 EUR +4,07%
Axa Euronext 19,175 USD +0,78%
Azimut Borsa Italiana 5,71 EUR +3,18%
Banca Generali Borsa Italiana 4,69 EUR +3,49%
Bank of NY Mellon Nyse 34,63 USD -3,05%
Barclays Lse 25,46 USD -0,27%
BlackRock Nyse 213,2 USD -2,20%
BNP BNP 62,77 EUR +0,43%
Citigroup Inc Nyse 19,69 USD +1,75%
Credit Agricole Euronext 14,1 EUR +0,57%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 46,58 CHF +2,46%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 57,21 EUR +1,97%
Dexia Euronext 9,55 EUR +2,03%
Fortis Euronext 10,01 EUR +2,14%
FT Inv. Nyse 90,48 USD -2,37%
Goldman Sachs Nyse 180,78 USD -1,12%
Henderson Lse 119 GBp +0,42%
HSBC Investments Lse 814,5 GBp +2,58%
ING Euronext 21,42 EUR +3,47%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 3,4675 EUR -0,22%
Invesco Nyse 23,61 USD +0,94%
Janus Capital Group Nyse 25,36 USD -1,09%
Jp Morgan Nyse 38,65 USD -3,42%
Julius Baer Swiss Market Exchange 68,25 CHF +0,22%
Legg Mason Nyse 32,31 USD -9,21%
Man Group Lse 624 GBp +0,48%
Mediobanca Borsa Italiana 10,15 EUR -1,36%
Mediolanum Borsa Italiana 2,74 EUR +1,26%
Morgan Stanley Nyse 36,46 USD -5,47%
Mo
ntepaschi Siena
Borsa Italiana 1,789 EUR -0,56%
Natixis Euronext 5,63 EUR -2,42%
Nordea bank Omxnordicexchange 89,1 SEK +0,79%
Raiffeisen Wiener Borse 82,29 EUR +0,73%
Schroders Lse 997,5 GBp -3,06%
Skandia (Old Mutual) Lse 99,8 GBp -0,49%
State Street Nyse 68,23 USD -2,27%
Ubs Swiss Market Exchange 22,46 CHF +2,18%
Unicredit Borsa Italiana 3,8475 EUR -0,12%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti