BFC Media in Rti con Fluendo vince il bando per la promozione dell’ippica

A
A
A
di Redazione 27 Ottobre 2021 | 09:15

Assegnato a BFC Media in Rti (Raggruppamento Temporaneo di Imprese) con Fluendo, il bando promosso dal Ministero delle Politiche Alimentari Agricole e Forestali (MIPAAF) per la promozione del settore ippico che prevede una serie di iniziative di comunicazione negli impianti ippici, alla Fiera Cavalli di Verona, sul web e sui mezzi tradizionali allo scopo di promuovere gli eventi sportivi ippici e la filiera del settore avvicinandolo sempre di più alle nuove generazioni.

Il bando del MIPAAF ha visto la partecipazione di sette società, ognuna delle quali ha presentato delle proposte tecniche ed economiche, ma l’offerta BFC Media-Fluendo è risultata nettamente superiore.

BFC Media ha potuto avvalersi della sua esperienza e presenza nel mondo dell’informazione e di quella ippica nello specifico, grazie al sistema multimediale di EQUOS, la casa editrice specializzata controllata da BFC Media e partecipata da 20 attori protagonisti del mondo dell’ippica. Il sistema EQUOS si compone da giornali come il trisettimanale Trotto&Turf, il settimanale Equos, le newsletters, due siti (Equos.it e Ippica.biz), una serie di video produzioni dedicate ai grandi eventi ippici e al racconto delle storie più significative della filiera ippica.

FLUENDO, in Rti con BFC Media, ha portato la sua esperienza in comunicazione, public relation, public affaires e progetti di comunicazione integrata dove vanta una lunga esperienza grazie alla squadra di professionisti di cui dispone.

Denis Masetti, presidente di BFC Media e di EQUOS, ha dichiarato: “L’aggiudicazione della gara indetta dal Mipaaf sulla promozione ippica, premia l’impegno di BFC Media a fianco del sistema ippico per la promozione e la cultura del cavallo: abbiamo messo a disposizione di questo settore tutti i mezzi di cui disponiamo: dalla carta stampa, agli eventi, al web. È un ulteriore passo nel nostro progetto dedicato al mondo dello sport e del betting che sta muovendo passi importanti grazie ai sistemi editoriali di EQUOS e di BIKE a cui prossimamente si aggiungeranno altre iniziative in un contesto di crescita complessiva del nostro gruppo come stanno dimostrando i risultati degli ultimi anni con una crescita a doppia cifra dei nostri fatturati e gli accordi con i grandi player mondiali dell’informazione dell’entertainment”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Utility, scenario positivo per alcuni titoli italiani delle rinnovabili

Nickel in forte ascesa in vista di un possibile bando dell’export dall’Indonesia

Migliaia di italiani hanno diritto ad andare in vacanza gratis (ma non lo sanno): ecco le regole Inps

NEWSLETTER
Iscriviti
X