Mercati, Tmp Group: obiettivo quotazione all’Euronext Growth Milan

A
A
A
di Redazione 4 Novembre 2021 | 13:32

TMP Group, New Media Company italiana specializzata nei comparti digital, experience e production, ha annunciato di aver concluso le attività interne propedeutiche ad avviare un percorso di quotazione presso Euronext Growth Milan, mercato dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita.

TMP Group nasce nel 2012 come New Media Company nel comparto della corporate digital communication grazie a una forte expertise nei settori Industry, Fintech, Sport e Design che ha permesso di creare strategie e campagne funzionali alla crescita e all’innovazione di brand e aziende nel processo di trasformazione digitale. Ultima in ordine cronologico è stata la realizzazione del video che ha accompagnato la vittoriosa candidatura del Comune di Torino all’Eurovision Song Contest 2022. Oggi TMP Group supporta l’organizzazione delle Nitto ATP Finals e della Coppa Davis, oltre ad annoverare tra i suoi 240 clienti progetti di successo: dalle diverse linee editoriali sui nuovi media per il Gruppo RCS, fra i quali la comunicazione digitale del Giro d’Italia, per la Gazzetta dello Sport e per il magazine Style Piccoli, alla gestione di produzioni ed eventi per i principali broadcaster internazionali, banche e federazioni sportive, fino a cicli di grandi eventi per brand come L’Oreal Professionel, Intesa an IBM Company e Confindustria.

A marzo 2021 TMP Group ha lanciato Hangar21 la prima casa di produzione multimedia destinata alle aziende capace di convogliare tutta la filiera della comunicazione e della produzione in un unico luogo innovativo ad alto livello tecnico, valoriale e orientato ai nuovi media per catalizzare le attività tagliando tempi e costi al cliente finale.

Inoltre l’azienda ha di recente ampliato la sua competenza manageriale affiancando un affermato professionista agli attuali manager under 35. Insieme al General Manager Davide Maestri, ideatore del progetto e delle linee di business con alle spalle una gavetta in grandi multinazionali nei settori Fintech e Sport, e alla Chief Operating Officer Margherita Leder, con forte esperienza corporate, CSR ed ESG attualmente coordinatrice dei tavoli di lavoro all’interno di Istituzioni Europee in ambito Fintech e Industry, ci sarà Ruben Abbattista, già Responsabile della Comunicazione Istituzionale del Comune di Torino, docente presso l’Istituto Europeo di Design (IED), ex presidente della Delegazione Occidentale dell’ADI e Responsabile delle Relazioni Esterne del Comitato Organizzatore di Torino  2008 World Design Capital.

“TMP Group è nata per accompagnare i nostri clienti attraverso la trasformazione digitale, con uno sguardo costante verso l’innovazione, l’esperienzialità e i nuovi media. Un settore chiave – quello dello sviluppo digitale – per la ripartenza dell’economia europea del Next Generation EU. La pandemia ha evidenziato ancora di più come le imprese abbiano sempre più necessità di attuare questa trasformazione. Il nostro impegno creativo e tecnologico è stato quello di continuare ad investire nel talento, nelle piattaforme tecnologiche sui nuovi media e nel comparto Nft-blockchain. Abbiamo deciso di organizzarci internamente per muovere i primi passi verso la quotazione in Borsa certi che sia il percorso migliore per consolidare la nostra crescita ed espanderci aprendo nuove sedi europee e potenziando la capacità del made in italy di approdare in nuovi mercati”, ha commentato Roberto Rosati, CEO di TMP Group, imprenditore, esperto del mondo experience e membro della Commissione Comunicazione dei Giovani Imprenditori di Confindustria.

TMP Group chiuderà il bilancio al 31 dicembre 2021 con un valore della produzione per circa 4 milioni di euro, mentre al 31 dicembre 2019 (anno pre-pandemia da Covid-19) il valore della produzione consolidato è stato pari a circa 1,5 milioni. A dimostrazione della rapida e costante crescita del comparto nonostante il contesto socio-economico e gli investimenti in comunicazione delle aziende in periodo pandemico.

Le attività propedeutiche alla quotazione sono state affidate all’advisor finanziario Starfin Srl, quelle di revisione del bilancio ad EY, mentre sono in corso di valutazione le proposte di alcuni dei principali Euronext Growth Advisor e Global Coordinator del mercato delle PMI quotate.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti