Mercati: salutare consolidamento per un Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Novembre 2021 | 08:18

Riprende un po’ di fiato dopo la corsa delle scorse sedute il Fib, il future sull’indice Ftse Mib. Attenzione però a una possibile correzionein caso di cedimento del supporto in area 27.000 punti. In ottica rialzista, comunque, oltre la soglia dei 27.500 punti i prossimi target sono individuabili in zona 27.700/750.

Almeno per il momento il ritorno al di sotto della soglia dei 16.000 punti non rappresenta un problema per l’uptrend di fondo del Dax future con scadenza dicembre. Anzi, favorisce un allontanemento degli indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato. Tuttavia, occorre prestare attenzione all’eventuale cedimento del supporto a 15.895, livello al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una discesa più accentuata. Operativamente, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili ora in area 16.200/250.

Situazione analoga per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza dicembre. In questo caso il supporto cruciale è individuabile a quota 4.300. Al rialzo i prossimi target sono individuabili in zona 4.400/450 prima e 4.550/600 in seguito. Stop loss (o stop and reverse), cruciale, da posizionare come detto a quota 4.300 con obiettivi eventuali primi ribassisti in area 4.200/150.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future provano a frenare i ribassi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in cerca di un supporto di breve termine

Investimenti, obbligazioni: quando i minimi diventano un’opportunità

NEWSLETTER
Iscriviti
X