Mercati: Directa Sim pronta per sbarcare a Piazza Affari

A
A
A
di Redazione 9 Novembre 2021 | 08:45

Diretta Sim, first mover nel trading online in Italia e uno dei primi broker online al mondo ad offrire servizi di trading online, ha avviato il processo di quotazione sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana.

A tale fine l’Assemblea dei Soci di Directa Sim ha approvato il progetto di quotazione sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana e un aumento del capitale sociale finalizzato a consentire l’ingresso nella compagine dei soci di nuovi investitori, così raccogliendo risorse finanziarie aggiuntive da destinare allo sviluppo di un ramo d’azienda per l’offerta alla clientela, accanto ai servizi tradizionali di trading online, anche di servizi di consulenza e gestione dei propri patrimoni.

Il collocamento funzionale alla raccolta del nuovo capitale e alla creazione del flottante necessario alla quotazione sarà diretto verso investitori istituzionali e, quali investitori retail, in via riservata verso i clienti di Directa Sim.

Il perfezionamento dell’operazione è previsto per il prossimo mese di dicembre.

Nel processo di quotazione in corso Directa è assistita da EnVent Capital Markets, in qualità di Euronext Growth Advisor, da Ambromobiliare, quale Advisor finanziario, dallo Studio Maviglia & Partners, quale consulente legale, e da Deloitte, come società di revisione. MiT Sim svolgerà il ruolo dello Specialist.

La Sim venne fondata nel 1995 per consentire all’investitore privato di operare direttamente sui mercati, allorché la Borsa Italiana ebbe a concentrare i propri scambi sul telematico, abbandonando “le grida”. L’8 novembre 1995 il primo ordine in Borsa parte dagli uffici torinesi di Directa Sim, utilizzando un collegamento dati su linea telefonica tramite modem. Nel 1996 il fenomeno si amplia velocemente: è la nascita del trading online come servizio accessibile a tutti e di tale fenomeno Directa Sim è il pioniere.  In tale modo, Directa Sim cambia per sempre la storia degli investimenti in Italia.

Oggi, con quasi 50.000 conti aperti, la sua mission è offrire a tutti la libertà di investire autonomamente attraverso una tecnologia accessibile, realizzata
internamente con i propri sistemisti a Torino.

Directa Sim si avvale di un management team di esperienza nel settore finanziario e può contare su di un ampio mercato di riferimento.

Il prof. Segre, presidente di Directa, ha dichiarato: “L’8 novembre 1995 iniziava la storia del trading online in Europa, con l’acquisto di 250 azioni Generali effettuato tramite un computer portatile Olivetti Echos collegato via telefono e modem dal mio studio con un elaboratore IBM AS/400 presso la sede di Directa. Ventisei anni dopo, l’Assemblea degli Azionisti ha approvato con l’unanimità di voti e di presenze il progetto di veder negoziate le azioni di Directa su Euronext Growth Milan. Nel 1995 non lo avremmo mai immaginato. Con la quotazione di Directa Sim ci auguriamo di continuare a dare soddisfazioni ai nostri clienti, a chi lavora con noi e a chi avrà voluto darci fiducia investendo con noi per finanziare i nuovi e ambiziosi sviluppi”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni: i Buy di oggi da Atlantia a Stellantis

Mercati, petrolio: 100 dollari nel mirino

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a Tenaris

NEWSLETTER
Iscriviti
X