Mercati: il lusso non va più di moda per Goldman Sachs

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Novembre 2021 | 14:01

Il lusso rallenterà il passo secondo gli analisti di Golman Sachs, che ha tagliato le stime sulle vendite globali del settore attese per il prossimo anno al +9% contro il +13,5% precedente e al +7% il consensus per il 2023 rispetto al precedente +11,5 per cento.

Nonostante la recente accelerazione di alcuni indicatori, gli analisti della banca d’affari statitense hanno infatti rilevato una deterioramento di alcuni indici anticipatori dell’andamento dei cosiddetti consumi “high-end”, ovvero quelli delle classi più benestanti che fanno della Cina il motore principale del lusso mondiale.

Le azioni del settore lusso sotto la lente di Goldman

Goldman Sachs, in particolare, ha emesso una raccomandazione sell su Hermes con target di 1.250 euro e Moncler, con obiettivo di 61 euro. La raccomandazione resta invece buy per Lvmh con fair value di 775 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Emergenti, il debito è il punto debole del Sudafrica

Goldman Sachs, downgrade a sell per Italgas e Terna

Credit Suisse taglia i target e peggiora i giudizi su Intesa e Banco Bpm

NEWSLETTER
Iscriviti
X