L'Europa rimbalza, attesa per il Beige Book

A
A
A
di Redazione 23 Luglio 2008 | 07:35
Notevole apporto in questo turnaround giornaliero l’ha avuto il petrolio che è ritornato a 127,6 $/ barile , di conseguenza sono rapidamente girati i settori di interesse con l’abbandono dell’energia a favore dei finanziari protagonisti di un rally importante.

Per l’ennesima volta si è avuta la prova del comportamento erratico dei mercati…l’equity in Europa ha contenuto i danni
 
€stoxx -0.23% @ 3327
dax +0.28% @  6443
spmib +0.04% @ 28230
 
 
beneficiando sul finale dell’inversione statunitense che è poi proseguita per tutta la sessione
 
 DJII +1,18% @ 11602.5
s&p 500 +1,35% @ 1277
nasdaq +1.07% @ 2304
 
Notevole apporto in questo turnaround giornaliero l’ha avuto il petrolio che è ritornato a 127,6 $/ barile , di conseguenza sono rapidamente girati i settori di interesse con l’abbandono dell’energia a favore dei finanziari protagonisti di un rally importante.  L’indice delle banche principali (BKX Index) ha chiuso in rialzo del 9%: qualche esempio Bank of America  +13,2%, Citigroup e Aig +6%, JP Morgan +5,7%.
La stessa Wachovia (WB US) affossata in apertura del 10% ha chiuso in rialzo del 27%…
Restano deludendi le performance delle società che hanno ieri comunicato dati negativi (American Express, Merck, Apple, Texas Instrument e soprattutto Sandisk) con Caterpillar e Dupont uniche voci intonate (+2.5%)
 
Sul fronte tassi le parole di Plosser hanno alimentato i timori rialzisti ed infatti il dollaro ha recuperato sensibilmente (1.577  €/$ al momento)
 
 
Anche le pressioni del credito in Asia si allentano e Tokio chiude in rialzo (+1%)
 
Stamattina l’Europa apre oltre il punto di rialzo trainata dai finanziari e con energetici e telecom al palo
 
dj € stoxx 3372 +1.32%
sp mib 28588 +1.3%
dax future 6563 +1%
 
vedremo se sarà il classico rimbalzo del mercoledì oppure verrà trovata conferma nelle trimestrali e nei dati macro
 
Il mercato obbligazionario denota debolezza con il bund a 109,86 con ulteriore flattening della parte lunga della curva
 
Il ‘dato’ macro più importante risulta il beige book stasera h 20.00

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti