Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a UniCredit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 25 Novembre 2021 | 11:00

Banca Akros giudica buy:

Banca Sistema con target price di 2,50 euro (secondo indiscrezioni di stampa avrebbe espresso un interesse ad acquistare l’attività di prestito su pegno di Banca Carige), Cnh Industrial con prezzo obiettivo di 18,25 euro in scia ai dati di ottobre sulle vendite di veicoli commerciali in Europa, Net Insurance con fair value di 8,10 euro (accordo con Augusto per il recovery plan) e Skc Group con target di 14 euro (inizio copertura titolo).

Giudizio inoltre accumulate per Atlantia con obiettivo di 18,50 euro (traffico autostradale resilentein Europa) e Generali con fair value di 19,50 euro (negoziati esclusivi con La Medicale).

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Maire Tecnimont con target di 4,20 euro (virtual roadshow con investitori svizzeri), Pirelli con obiettivo di 6,80 euro (in scia al roadshow organizzato ieri), Telecom Italia con fair value di 0,47 euro (il Governo italiano seguirà con attenzione gli sviluppi della manifestazione di interesse del fondo Kkr su Tim e, quando l’operazione sarà formalizzata, tutti i profili di interesse pubblico saranno analizzati) e UniCredit con target di 13,70 euro (sta per chiudere il riassetto delle joint venture sulle assicurazioni nel Vita strette con i francesi di Cnp Assurance in vista della presentazione del piano industriale, con lo scopo di semplificare la partnershop).

Giudizio add inoltre per Generali con obiettivo di 13,70 euro e Moncler con fair value di 75,30 euro, alzato dai precedenti 65,20 euro (nonè atteso, a detta degli analisti di Intesa, un arresto dello slancio delle vendite nel settore lusso a causa di un temporaneo blocchi in alcune aree del mondo).

Bestinver giudica buy:

Atlantia con target di 19-20 euro, Leonardo con obiettivo di 7-8 euro (il Governo italiano tiene alta l’attenzione sul futuro assetto dei due asset strategici della difesa, Oto Melara e Wass, messi in vendita, secondo fonti governative), Tenaris con fair value di 10,50-11,50 euro in scia all’incremento del numero di pozzi petrofiliferi attivi in Nord America e UniCredit con target di 11,80-12 euro.

Mediobanca valuta outperform:

Banca Mediolanum con prezzo obiettivo di 10 euro (morto il fondatore Enni Doris), Banca Farmafactoring con target price di 9 euro (accodo con Goldman Sachs per servizi di gestione della transizione ai fondi pensione), Enel con fair value di 8,30 euro (dopo il nuovo business plan al 2024), Iren con obiettivo di 3,40 euro (accordo con Intesa SanPaolo per la cessione di crediti d’imposta fino a 170 mln di euro), Mondadori con target di 3 euro (prossimo alla vendita dei magazine Donna Moderna e CasaFacile), Nexi con fair value di 23,50 euro (partnership con BigCommerce in Italia) e Prysmian con obiettivo di 37 euro (nuovo contratto per cavi sottomarini in Italia da 68 mln di euro).

Kepler Cheuvreux giudica buy:

Enel con target di 9,20 euro e Prysmian con fair value di 39,50 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cnh Industrial a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Tip a Piaggio

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Assiteca a UniCredit

NEWSLETTER
Iscriviti
X