Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Digital Magics a UniCredit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 26 Novembre 2021 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Digital Magics con target price di 5,80 euro (l’Università Luiss sottoscriverà un aumento di capitale di riservato da 2,5 mln di euro), Gpi con fair value di 17,50 euro, migliorato dai precedenti 16,20 euro (al primo posto in importanti contratti quadro pubblici), Leonardo con prezzo obiettivo di 9,25 euro (sebbene per Piaggio Aero il processo di vendita sia per ora incagliato) e Telecom Italia con fair value di 0,51 euro (in una lettera inviata ieri al consiglio di amministrazione, l’ad Luigi Gubitosi ha detto che è pronto a farsi da parte se questo aiuterà ad accelerare una decisione su una proposta di acquisizione da parte del gruppo di private equity americano KKR, secondo alcune fonti).

Giudizio accumulate inoltre per Banca Farmafactoring (BFF Bank) con prezzo obiettivo di 7,80 euro (nuovo accordo tra Arca Fondi e Bnp Paribas) e Mediaset con target di 2,95 euro (l ‘assemblea degli azionisti ha approvato il cambio di denominazione della società in Mfe-Mediaforeurope e la nuova struttura azionaria a doppia categoria).

Equita assegna un buy a:

Cnh Industrial con fair value di 18,50 euro (trimestrale di Deere migliore del consensus e outlook positivo per il 2022), Danieli con target price di 36 euro in scia a due ordinativi di medie dimensioni dalla Cina, Enel con prezzo obiettivo di 8,40 euro (nuovo piano industriale solido su espansione, rinnovabili, reti e clienti), Eni con target price di 15 euro (la vendita di una minoranza di Enipower entra nella fase finale), Leonardo con obiettivo di 8 euro (dal vertice di Governo su Oto Melara/Wass si prospetta una soluzione a breve che guardi sia ad interesse nazionale che a possibili intese a livello europeo), Nexi con target di 20 euro (SIA sigla un contratto con BNP Paribas per la gestione di carte cobranded di nuova emissione), Poste Italiane con obiettivo di 14 euro (indagine Ivass su Poste Vita senza impatto sui conti), Stellantis con target di 22,60 euro (Fitch migliora l’outlook), Tamburi Investment Partners con obiettivo di 12,50 euro (indicazioni molto solide da Beta, controllata al 49%) e UniCredit con fair value di 13,60 euro in vista del nuovo piano che sarà presentato il prossimo 9 dicembre.

Barclays giudica overweight:

Enel con target di 9,70 euro.

Jefferies assegna un buy a:

UniCredit con fair value di 16,20 euro.

Deutsche Bank valuta buy:

Enel con obiettivo di 8,50 euro.

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Enel con fair value di 9,20 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cnh Industrial a Salcef

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima Holding a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cy4Gate a Unipol

NEWSLETTER
Iscriviti
X