Mercati, ISCC Fintech pronta a debuttare all’Euronext Growth Milan

A
A
A
di Redazione 2 Dicembre 2021 | 09:31

Integrated System Credit Consulting Fintech (ISCC Fintech), società specializzata nell’analisi, nell’acquisto di portafogli granulari non performing loans e nel Credit Management, ha annunciato di aver presentato a Borsa Italiana la Comunicazione di Pre-Ammissione, funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni e dei warrant sul mercato Euronext Growth Milan gestito da Borsa Italiana e dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita, e l’avvio del bookbuilding.

ISCC Fintech sebbene sia controllata con una partecipazione pari all’81,5% del capitale sociale da Conafi, società quotata su Euronext Growth, gode di piena autonomia gestionale e decisionale, nonché di una indipendente capacità negoziale e commerciale nei rapporti con clientela e fornitori oltre che di una tesoreria propria.

L’offerta pubblica di sottoscrizione (OPS), comprende azioni ordinarie di nuova emissione rivolta a investitori qualificati e non e di warrant, assegnati gratuitamente, nel rapporto di n. 1 warrant ogni n. 2 azioni ordinarie possedute ai sottoscrittori delle azioni nell’ambito dell’offerta o dell’esercizio della greenshoe, alla data di avvio delle negoziazioni delle azioni ordinarie della ISCC Fintech sull’EGM e nel rapporto di n. 1 warrant ogni n. 4 Azioni Ordinarie possedute a tutti i titolari delle azioni di ISCC Fintech successivamente alla data di approvazione del bilancio al 31 dicembre 2021 della società.

L’operazione di quotazione sul mercato Euronext Growth Milan, prevede un aumento di capitale fino a massimi 20 mln di euro e una greenshoe in vendita pari al massimo del 15% dell’OPS.

Gli azionisti esistenti assumeranno un impegno irrevocabile nei confronti dell’Euronext Growth Advisor, a far data dall’inizio delle negoziazioni e per i successivi 24 mesi, a non vendere o disporre in altro modo del 100% delle azioni possedute alla data dell’Accordo di Lock-up.

L’ipotesi di valorizzazione di ISCC Fintech è compresa in un range tra Euro 40 milioni ed Euro 70 milioni pre-money pari ad un intervallo di prezzo per azione ordinaria compreso tra Euro 4,00 per azione ed Euro 7,00 per azione.

ISCC Fintech è nata sul presupposto che il Credit Management è uno dei settori chiave dell’economia italiana. La nostra azienda poggia su solide basi acquisite nel tempo che, unitamente alle esperienze maturate anche nei settori complementari all’attività finanziaria, tra cui il recupero crediti, e l’intermediazione immobiliare, costituiscono il nostro consolidato know-how. Grazie alla piattaforma integrata ISCCTech, nata dalla completa reingegnerizzazione del sistema operativo “CQSWeb”, costruito internamente da Conafi S.p.A. per la gestione del workflow della cessione del quinto dello stipendio, e congiuntamente alla rete nazionale di professionisti della partecipata Lawyers S.t.A., ISCC Fintech intende entrare da protagonista nel mercato degli NPL”, ha commentato Gianluca De Carlo, ad di ISCC Fintech.

La quotazione di ISCC Fintech è finalizzata all’acquisto di ulteriori portafogli crediti unsecured granulari con size ticket contenute, principalmente sul mercato secondario.

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su Euronext Growth Milan ISCC Fintech è assistita da: Integrae SIM (Euronext Growth Advisor e Global Coordinator), Studio Chiomenti (Advisor Legale) e BDO (Advisor Fiscale e Società di Revisione).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima Holding a Stellantis

Mercati, per Esi si prospetta un biennio positivo. L’analisi

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cy4Gate a Unipol

NEWSLETTER
Iscriviti
X