Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future in stand-by

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 6 Dicembre 2021 | 08:06

Resta intatta per il Fib, future sull’indice Ftse Mib, la possibile formazione di un triangolo rialzista con vertice a 24.345. Un livello oltre il quale i corsi potrebbero in prima battuta chiudere il gap ribassista aperto a 26.780 punti e in seguito provare ad attaccare i massimi di novembre in area 27.825. Per contro, in caso di cedimento del supporto di breve periodo a 25.770 punti si profilerebbe un nuovo ribasso dei corsi con  obiettivi individuabili a 25.500 prima e 25.175 in seguito.

In trading range, sempre più ristretto, intorno ai 15.260 punti. Questo il movimeto nelle ultime sedute del Dax future con scadenza dicembre su base giornaliera, che però sta completando anche la formazione un “testa e spalle” rialzista: le due spalle sono rappresentate dal minimo del 19 luglio a 15.000 e dal recente bottom a 14.910 e la testa dal minimo del 6 ottobre a quota 14.795. Operativamente l’eventuale ritorno al di sopra della resistenza di breve termine in area 15.500 darebbe credito a un credibile e duraturo recupero con primi target 15.640 e in zona 15.800. Sotto 15.080 target invece a 14.910.

Scenario anlogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza dicembre, attualmente in trading range intorno ai 4.110 punti. Nel caso specifico, oltre la resistenza di breve termine a 4.185, i successivi target diventerebbero 4.250 prima ed eventualmente 4.350 in seguito. Stop loss (o stop and reverse) da posizionare però a quota 4.050 con obiettivi eventualmente successivi in zona 4.000/3.950.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by

Mercati: Ftse Mib ancora di fronte a un bivio cruciale

Borse internazionali: il quadro tecnico della settimana al 14/01/22 di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X