Mercati, Svas Biosana pronta a sbarcare a Piazza Affari

A
A
A
di Redazione 7 Dicembre 2021 | 13:01

Svas Biosana, primario operatore del settore sanitario attivo nella produzione e distribuzione di dispositivi medici destinati alle strutture sanitarie pubbliche e private, ha annuncito di aver chiuso con successo il bookbuilding finalizzato all’ammissione alle negoziazioni su Euronext Growth Milan – sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita – delle azioni ordinarie e dei warrant della società e di aver ricevuto ordini per un controvalore complessivo di circa 66 milioni di euro, ampiamente superiore al controvalore massimo complessivo dell’offerta.

Svas rende noto, inoltre, di aver presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei relativi warrant su Euronext Growth Milan. Il rilascio, da parte di Borsa Italiana, dell’avviso di ammissione alle negoziazioni è previsto oggi mentre l’inizio delle negoziazioni è previsto per giovedì 9 dicembre 2021.

Si precisa che l’ammissione alle negoziazioni avverrà a seguito del perfezionamento di un’offerta, rivolta a investitori qualificati/istituzionali italiani ed esteri e riguardante la sottoscrizione di azioni ordinarie rivenienti da un apposito aumento di capitale. Il prezzo di collocamento delle azioni oggetto dell’offerta è stato definito in 12,50 euro per azione con una capitalizzazione post money della società pari a circa 70 milioni.

Il flottante ad esito dell’aumento di capitale sarà pari al 28,6% (considerando l’eventuale esercizio dell’opzione greenshoe il flottante sarà pari al 32,9%).

Umberto Perillo, ad di SVAS commenta: “Siamo molto soddisfatti del traguardo di oggi e molto orgogliosi che investitori di primario standing abbiano premiato il nostro modello di business, condividendo la nostra visione di medio-lungo periodo. Siamo certi che la quotazione rappresenterà un acceleratore ed un grande volano per la nostra crescita”.

La società intende utilizzare i proventi derivanti dall’offerta per finanziare il percorso di sviluppo per linee esterne al fine di entrare in nuove aree geografiche ed estendere il proprio portafoglio prodotti, anche con soluzioni ad alto contenuto tecnologico. Le risorse derivanti dall’aumento di capitale saranno inoltre utilizzate al fine di supportare la crescita organica, consolidare la propria posizione di mercato e rafforzare ulteriormente la struttura organizzativa.

Nel processo di quotazione, Svas Biosana S.p.A. è assistita da Banca Profilo (Euronext Growth Advisor e Joint- Global Coordinator dell’operazione), Illimity Bank (Joint Global Coordinator dell’operazione), Banca Finint (Advisor Finanziario dell’Emittente) Grimaldi Studio Legale (Legal Advisor dell’Emittente e dei Joint Global Coordinators) PwC Italia (Società di Revisione) A2B Group (Consulente per i dati extracontabili) Polytems HIR (Advisor di Comunicazione).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Soluzione Tasse pronta per sbarcare a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X