Wall Street sale, occhi puntati su Intesa Sanpaolo

A
A
A
di Redazione 28 Luglio 2008 | 07:15
Importante durante il weekend il varo di un maxi piano pari a 300 miliardi di dollari volto a dare un sostegno alle famiglie gravate da mutui ed al settore immobiliare/finanziario nel suo complesso.In Italia attenzione su Unicredit, che ha smentito interessi su Desdner.

Wall Street chiude l’ultima seduta della settimana passata con un rialzo dello 0,42% per l’indice S&P 500 e dell’1,33% per il Nasdaq Composite.

Importante durante il weekend il varo di un maxi piano pari a 300 miliardi di dollari volto a dare un sostegno alle famiglie gravate da mutui ed al settore immobiliare/finanziario nel suo complesso.

Positivo l’avvio di settimana dell’indice Nikkei 225 che chiude la seduta odierna con un rialzo dello 0,14% rintracciando però nella seconda parte della seduta da un rialzo di quasi un punto percentuale.

Il future sull’Eurostoxx 50 alle ore 9 fa segnare un ribasso dello 0,4%

Mercato obbligazionario europeo in moderato rialzo rispetto alla chiusura di venerdì con il Bund a 110,60.

Dollaro americano che si mantiene in area 1,57 e Yen in prossimità dei massimi contro Euro poco sopra a 169.

Durante la seduta odierna non sono previsti dati macroeconomici di rilievo ma l’andamento dei mercati sarà probabilmente condizionato dai risultati trimestrali in uscita nel corso della giornata.

In Italia attenzione su Unicredit, che ha smentito interessi su Desdner, mentre circolano indiscrezioni di stampa che Intesa Sanpaolo cederà il 30% di CariFano al Credito Valtellinese.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X