Investimenti, ecco il nuovo libro di Salvatore Gaziano

A
A
A
di Redazione 29 Dicembre 2021 | 13:31

Scuola di Borsa (& di borseggio)“. Questo il titolo del nuovo libro di Salvatore Gaziano, co-fondatore di SoldiExpert SCF, divulgatore di lungo corso di temi di educazione finanziaria e fra i consulenti patrimoniali e indipendenti fra i pionieri in Italia nel settore.

Un libro in formato pocket di facile lettura disponibile (tutte le info per acquistarlo su scuoladiborsa.soldiexpert.com) sia in versione cartacea che ebook il cui intero ricavato verrà devoluto in beneficenza a favore di Wishgate Onlus che realizza progetti di sostegno per ragazzi in Italia e in orfanatrofi in Russia e utilizza anche la pet therapy come supporto per le persone malate o con disabilità-

“In questo libro – spiega Salvatore Gaziano, consulente finanziario indipendente – cerco di fornire i consigli più importanti che ho appreso sul campo con consigli e suggerimenti che mi sarebbe molto piaciuto ricevere 35 anni fa quando ho iniziato a lavorare in questo mondo e investire poi in Borsa. Prima come investitore diretto e poi come consulente e gestore”.

Già dal titolo il libro cerca in modo un po’ ironico di far capire l’intento di fare educazione finanziaria e spiegare alcune buone “regole” per investire, mettendo in guardia dalle trappole che ogni investitore troverà sul cammino. Che possono arrivare da qualsiasi parte. Anche dall’amico di una vita che ti propone un investimento, dalla banca sotto casa (in Italia purtroppo un classico e il caso dei diamanti d’investimento ritornato d’attualità grazie alla trasmissione Report) e non solo dall’offerta seducente promossa sulla Rete.

Tranelli finanziari ma anche spesso psicologici. I pirati e corsari nel mondo della finanza (e non solo) sono sempre esistiti e sempre esisteranno e così i “borseggi”. Il mondo sempre più digitale e online ne ha allargato la sfera d’azione e facilitato il punto di incontro con le loro vittime. Nel libro di facile e veloce lettura e scritto in modo chiaro (e molto personale) si spiegano diversi concetti chiave che spesso molti risparmiatori sottovalutano come l’importanza dei costi, il problema endemico dei conflitti d’interesse che caratterizza l’offerta di consulenza patrimoniale in Italia e la fallacia delle previsioni finanziarie.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X