Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future in fase di consolidamento

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 30 Dicembre 2021 | 08:06

Dopo l’ascesa dal 20 al 28 dicembre nelle ultime due sedute il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2022, sta consolidando in un movimento laterale intorno ai 27.250 punti. Dal punto di vista operativo, solo l’eventuale conferma del superamento di quota 27.380 favorirebbe un ulteriore allungo dei corsi. Nel caso, obiettivi individuabili a sul top dello scorso novembre a 27.720 punti. Per contro, sotto 27.000 obiettivi prima a 26.620 (dove transita al momento la media mobile a 21 sedute) e in seguito in zona 26.000.

La tenuta del supporto statico e dinamico di breve termine a 15.800 punti favorisce una ripresa dell’uptrend del Dax future con scadenza marzo 2022. Operativamente, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 15.965, in seguito a 16.075, dove il 23 novembre era stato aperto un gap ribassista, e ancora in zona 16.200/16.285. Sotto quota 15.800, target invece a prima 15.730 (dove ora passa la media mobile a 50 sedute) ed eventualmente a 15.600 in seguito.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza marzo 2022 che (per ora almeno) ha confermato la tenuta dei supporti a 4.250 punti. Dal punto di vista operativo, in questo specifico caso, i prossimi obiettivi sono individuabili a 4.305 in prima battuta, a 4.350 poi e ancora eventualmente sul top di novembre (storico) in area 4.400. Per contro, sotto 4.250 target a 4.200 prima e 4.150 in seguito.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib avanti piano, Dax ed Euro Stoxx 50 future in stand-by

Forex: possibilità di recupero per l’Euro

Mercati: il punto tecnico della settimana di Sartorelli del 25/05/22

NEWSLETTER
Iscriviti
X