Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future rialzano la testa

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 10 Gennaio 2022 | 08:00

Prova a riprendere quota il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2022, dopo la conferma (almeno per il momento) della tenuta del supporto statico di breve termine a 27.315 punti. Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi tecnici dei corsi diventano ora il top a 1quota 28.000 prima e la zona tra 28.200 e 28.250 in seguito. Per contro, sotto 27.315 obiettivi prima a 27.000 e in seguito in zona 26740.

Il Dax future con scadenza marzo 2022 sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dal supporto statico di breve termine in area 15.845 punti, dove i corsi hanno disegnato un doppio minimo. Un movimento favorito dal posizionamento dei principali indicatori tecnici. Operativamente, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima 15.845, target invece prima a 15.755 (dove ora passa la media mobile a 21 sedute) ed eventualmente a 15.660 in seguito.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza marzo 2022 che sta rimbalzado da quota 4.260. Dal punto di vista operativo, in questo caso, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili a 4.350 in prima battuta ed eventualmente sul top di novembre (storico) in area 4.400. Per contro, sotto 4.260 target a 4.200 prima e 4.150 in seguito.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: pressioni rialziste sul Ftse Mib

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 27/05/22

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test delle resistenze

NEWSLETTER
Iscriviti
X