Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx avanti con massima cautela

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 13 Gennaio 2022 | 08:00

Prova timidamente a rialzare la testa il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2022, che ha oltrepassato in area 27.500 punti la trendline discedente di breve termine. Dal punto di vista operativo, al rialzo, i prossimi obiettivi tecnici sono ora individuabili prima oltre la soglia dei 28.000 punti, massimo relativo segnato nell’intraday dello scorso 5 gennaio, e in seguito in zona 28.200/250. Cruciale però posizionare uno stop loss (o stop and reverse) sul supporto statico di breve periodo posto a 27.165 punti, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe una discesa dei corsi verso 26.740 prima ed eventualmente in area 26.500 in seguito.

Riprende un po’ di fiato il Dax future con scadenza marzo 2022 che sta consolidando lateralmente intorno alla soglia dei 16.000 punti. Un movimento che consente ai principali indicatori tecnici di restare distanti dalla zona di ipercomorato e agevolare così il proseguimento del recupero iniziato lo scorso 11 gennaio. Al rialzo i prossimi target tecnici dei corsi sono individuabili in prima battuta a quota 16.140 e in seguito sul top storico a 16.285 punti. Per contro, il cedimento del sostegno a 15.815 potrebbe innescare una correzione con obiettivi a 15.710 prima e ed eventualmente a 15.650 in seguito.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza marzo 2022 che si sta al momento muovendo in trading range intorno a quota 4.300. Dal punto di vista operativo, nel caso specifico, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili a 4.350 in prima battuta ed eventualmente sul top di novembre (storico) in area 4.400. Per contro, sotto 4.250 target a 4.180 prima e 4.110 in seguito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 28/01/22

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future ritentano un recupero

Mercati, Euro in cerca di un valido supporto dopo le parole di Powell

NEWSLETTER
Iscriviti
X