Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a Webuild

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 13 Gennaio 2022 | 11:00

Bestinver giudica buy:

Atlantia con target price di 19-20 euro (il Governo italiano è determinato a chiudere il dossier Aspi entro il prossimo mese di marzo), Piaggio con prezzo obiettivo di 3,60-3,80 euro (ha iniziato la consegna di 300 nuovi veicoli a Poste Italiane) e Webuild con fair value però sotto revisione in vista dei risultati preliminari del 2021.

Banca Akros assegna un buy a:

Almawave con target di 6,50 euro, alzato dai precedenti 6 euro (in scia alla crescita attesa per Data Appeal), Azimut con obiettivo di 31 euro, migliorato dai precedenti 28 euro dopo il miglioramento della guidance, Cnh Industrial con fair value di 18 euro in scia all’incremento delle vendite dei trattori agricoli in Nord America, Leonardo con target di 9,25 euro (nuovo contratto per i droni militari), Piaggio con obiettivo di 3,80 euro e Plc con fair value di 2,80 euro (nuovo contratto da 2 mln di euro).

Giudizio accumulate inoltre per Atlantia con target di 18,50 euro, Banca Farmafactoring con obiettivo di 7,80 euro (emesso un nuovo bond AT1), DiaSorin con fair value di 181 euro (ha lanciato una nuova versione del test molecolare Simplexa Sars-Cov-2 Variants Direct che include l’identificazione delle mutazioni associate alla variante Omicron) e MediaForEurope con target di 1,48 euro (ViacomCBS secondo rumors dovrebbe interrompere la trasmissione dei canali Paramount Network e Spike su FTA).

Equita giudica buy:

Ala con obiettivo di 14,50 euro (siglato un importante contratto con Dassault), Atlantia con fair value di 19,70 euro, Azimut con obiettivo di 29,50 euro, Banco Bpm con fair value di 3,50 euro (collocato una nuova emissione Tier 2), Enel con target di 8,40 euro (nessun extra profitto dal caro prezzi energia, secondo l’ad Starace) e Italian Exhibition Group con obiettivo di 3,80 euro (accordo preliminare con Fiera di Colonia per la crescita internazionale di Sigep).

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Banca Ifis con target di 22 euro in vista del nuovo business plan al 2024 che sarà rivelato il prossimo 10 febbraio, Banco Bpm con obiettivo di 3,70 euro, SeSa con fair value di 214 euro (non più qualificata come Sme)e Telecom Italia con target di 0,47 euro (il Governo italiano intende tutelare gli asset che ritiene strategici nel caso che Kkr proceda con una offerta pubblica di acquisto sul gruppo telefonico, ha detto Giorgetti).

Giudizio add inoltre per Azimut con obiettivo di 28,50 euro.

Mediobanca valuta outperform:

Ariston Group con prezzo obiettivo di 13,50 euro (il presidente esecutivo Paolo Merloni ha confermato l’impegno del gruppo ad avviare una nuova fase di crescita puntando sulla sostenibilità), Atlantia con target price di 21,20 euro (su Aspi la Corte dei Conti, secondo quanto riportato dal Fatto Quotidiano sarebbe contraria all’accordo di cessione a Cdp), Enel con fair value di 8,20 euro (Endesa investirà circa 100 mln di euro entro il 2024 per l’installazione di punti di ricarica per auto elettriche in Spagna), Italgas con obiettivo di 6,50 euro (il Consiglio di Stato si riunirà il 3 febbraio in risposta al ricorso relativo all’asta di Belluno), Piaggio con target di 3,60 euro dopo che Pierer Mobility ha alzato le stime per il 2021, Poste Italiane con fair value di 14 euro (secondo rumors stampa potrebbe essere il potenziale acquirente del gruppo Plurima), Prysmian con obiettivo di 37 euro (Goldman Sachs ha offerto una compensazione alla ex Pirelli Cavi per chiudere una causa nel Regno Unito offrendo in sede di appello un risarcimento non noto ma che, secondo rumors si aggirerebbe attorno ai 60 mln di euro), Salcef con target di 24 euro (ordinativi per 202 mln di euro nel quarto trimestre dello scorso anno) e UniCredit con fair value di 24 euro sarebbe tra i soggetti interessati all’istituto russo Otkritie Bank, di proprietà della banca centrale russa dopo il salvataggio del 2017, e in cerca di un acquirente, secondo quanto riferisce una fonte vicina alla situazione).

Exane giudica outperfom:

Intesa SanPaolo con target di 3 euro, alzato dai precedenti 2,80 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: da A2a a UniCredit i Buy di oggi degli analisti

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a Tenaris

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da doValue a Piaggio

NEWSLETTER
Iscriviti
X