Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test della media mobile

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 18 Gennaio 2022 | 08:11

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2022, si mantiene per il momento al di sopra della media mobile a 21 sedute ora passante per 27.265 punti. Un supporto (dinamico) la cui tenuta potrebbe anche favorire un prossimo rimbalzo dei corsi. In quest’ottica, al rialzo, i prossimi obiettivi tecnici sono individuabili a 27.775 punti in prima battuta e in seguito sul top di inizio anno a quota 28.095. Cruciale però posizionare uno stop loss o uno stop and reverse eventualmente a 27.265.

Almeno per il momento la media mobile a 21 sedute, attualmente passante per 18.860 punti, si è dimostrata un valido livello di supporto dinamico per il Dax future con scadenza marzo 2022. Tanto che potrebbe favorire un prossimo rimbalzo tecnico dei corsi, con target in prima battuta a quota 16.070 e in seguito, eventualmente, sul top storico a 16.285 punti. Per contro, il cedimento del sostegno a 15.860 potrebbe innescare un nuovo ritracciamento con obiettivi aprima  15.710 (minimo intraday del 10 gennaio) e ed eventualmente a 15.600 in seguito.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza marzo 2022. rimasto per ora al di sopra della media mobile a 21 giorni ora passante per 4.270. Dal punto di vista operativo, al rialzo, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a 4.320, 4.350 poi ed eventualmente ancora sul top di novembre (storico) in area 4.400. Per contro, sotto 4.270 target a 4.215 prima e 4.150 in seguito.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib avanti piano, Dax ed Euro Stoxx 50 future in stand-by

Forex: possibilità di recupero per l’Euro

Mercati: il punto tecnico della settimana di Sartorelli del 25/05/22

NEWSLETTER
Iscriviti
X