Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Aeffe a UniCredit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Gennaio 2022 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Piaggio con target price di 3,80 euro (Interbrand ha valutato il brand Vespa 906 mln di euro) e Stellantis con prezzo obiettivo di 22 euro (secondo MF il Governo sarebbe pronto a varare un pacchetto di incentivi per il settore auto da 450 mln di euro).

Giudizio accumulate inoltre per Atlantia con fair value di 18,50 euro (ha chiuso il 2021 con una crescita dell’Ebitda del 29% a 4 miliardi circa e dei ricavi operativi del 19% a 6,3 miliardi) e Telecom Italia con target di 0,51 euro (è in programma per oggi un Cda che dovrebbe formalizzare la nomina del direttore generale Pietro Labriola quale nuovo amministratore delegato).

Bestinver assegna un buy a:

Atlantia con fair value di 19-20 euro, Piaggio con target di 3,60-3,80 euro e Stellantis con obiettivo di 26-28 euro.

Equita valuta buy:

Atlantia con fair value di 19,70 euro, Iren con target di 3,50 euro (l’ad Armani ha fatto notare come tra le risposte del gruppo al caro bollette ci sia la negoziazione delle fatture di lungo termine il cui prezzo bloccato consente di eliminare la volatilità di breve), Stellantis con obiettivo di 22,60 euro e Technogym con fair value di 11 euro (indiscrezioni su ulteriori difficoltà della concorrente Peloton per rallentamento domanda).

Intesa SanPaolo giudica buy:

Aeffe con target di 3,20 euro in vista dei risultati preliminari relativi alle vendite del quarto trimestre 2021 in calndario il 27 gennaio, Pattern con fair value di 7,70 euro (accordo vincolante per acquisire il 100% di Zanni per 4,3 mln di euro), Piaggio con obiettivo di 4 euro, Stellantis con target di 24,10 euro, Telecom Italia con obiettivo di 0,47 euro e UniCredit con fair value di 16,90 euro in vista della trimestrale in clendario il 28 gennaio.

Giudizio add inoltre per Avio con obiettivo di 13,70 euro (nuovi contatti con l’Italian Space Agency per il lancio tra il 2022 e il 2024 con di due satelliti), Poste Italiane con target di 13,50 euro (SDA, parte del gruppo Poste, secondo MF avrebbe ottenuto un contratto da 130 mln di euro con la Commissione Italiana per il Covid- 19 Emergenza per il trasporto di beni e servizi) e Safilo con fair value di 1,93 euro (risultati preliminari il 27 gennaio).

Mediobanca assegna un outperform a:

Enel con obiettivo di 8,20 euro, Erg con fair value di 33 euro (il management ha ribadito il fatto di non aver beneficiato di etra profitti dal rincaro dei prezzi energetici), Mondadori con target di 3 euro in scia alla crescita dei volumi della divisione libri, Poste Italiane con obiettivo di 14 euro, Prima Industrie con fair value di 22,60 euro, Sit con target di 13,60 euro dopo i risultati preliminari del 2, UniCredit con obiettivo di 18 euro e Unipol con fair value di 5,50 euro (gli azionisti di maggioranza hanno approvato una serie di aumenti di capitale).

Bank of America giudica buy:

Banco Bpm con obiettivo di 3,50 euro, Intesa SanPaolo con target di 3,30 euro, Mediobanca con fair value di 12,10 euro e UniCredit con obiettivo di 17 euro.

Kepler Cheuvreux giudica buy:

Atlantia con obiettivo di 20 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cnh Industrial a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Alkemy a Unipol

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da A2a a Tamburi

NEWSLETTER
Iscriviti
X