Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da A2a a Tenaris

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 24 Gennaio 2022 | 11:00

Bestinver giudica buy:

Leonardo con target price di 7-8 euro (Airbus ha annullato un contratto da 6 mlddi dollari con Qatar Airways) e Tenaris con fair value di 10,50-11,50 euro in scia all’incremento del numero di pozzi petroliferi attivi negli Usa.

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Anima Holding con prezzo obiettivo di 5,80 euro (nel segmento retail sta lavorando a nuove partnership con banche italiane di piccole e medie dimensioni e nel segmento istituzionale, l’obiettivo è acquisire nuovi mandati), Elica con target di 4,50 euro (entra nel mercato dell’idrogeno con i ventilatori Premix), Telecom Italia con fair value di 0,47 euro (Labriola manterrà anche l’incarico di direttore generale ma rimetterà agli organi sociali della controllata brasiliana Tim Sa il mandato di consigliere e di Ceo) e UniCredit con obiettivo di 16,90 euro (possibile interessamento per Commerzbank).

Giudizio add inoltre per A2a con target di 1,96 euro (accordo vincolante con Ardian per acquisire 352 MW nelsegmento delle rinnovabili), Ascopiave con fair value di 4,10 euro (il gruppo è entrato nel settore eolico) e Generali con obiettivo di 20,50 euro (la Consob considera legittima la pratica diffusa, ma oggi non normata, della presentazione di una lista di consiglieri da parte del Cda uscente per il rinnovo del board, si legge nel richiamo di attenzione sul tema).

Equita giudica buy:

A2a con target di 1,95 euro, Anima Honding con obiettivo di 5,50 euro, Ascopiave con target di 4,50 euro, Cellnex e Inwit con fair value rispettivi di 62 e 12,20 euro (rumour di negoziazioni fra Vodafone e Iliad Italia per un merger), Danieli con target di 36 euro (nuovo ordininativo per la divisione plant-making dalla Cina), Elica con fair value di 4,30 euro, Eni con obiettivo di 15 euro (annuncio dell’Ipo di Var Energi), Nexi con target di 20 euro (trimestral ein calendario l’11 febbraio), Mutui Online con target di 50 euro (il numero di compravendite nel 2022 è visto sostanzialmente in linea con il 2021, mentre i prezzi sono visti in rialzo, grazie anche all’effetto di maggiore domanda e primi segnali di inflazione) e Racing Force con obiettivo di 6,70 euro (strategia di crescita con interessanti progetti di diversificazione, M&A e un solido management team, a detta della Sim milanese).

Banca Akros assegna un buy a:

Anima Holding con target di 4,50 euro.

Giudizio accumulate inoltre per Telecom Italia con obiettivo di 0,51 euro.

Mediobanca valuta outperform:

Enel con prezzo obiettivo di 8,20 euro (Gridspertise, società del gruppo Enel dedicata alla trasformazione digitale delle reti elettriche, ha recentemente stipulato contratti per la fornitura di oltre 650mila smart meter), Garofalo Health Care con target price di 6,90 euro (a novembre è proseguito il miglioramento dell’andamento della tempestività dei pagamenti della regioni agli operatori sanitari), Iren con fair value di 3,20 euro (l’ad Armani ha fatto notare come tra le risposte del gruppo al caro bollette ci sia la negoziazione delle fatture di lungo termine il cui prezzo bloccato consente di eliminare la volatilità di breve), Sit con obiettivo di 13,60 euro (ha ottenuto un rating Silver in sostenibilità da EcoVadis), Stellantis con target di 26,10 euro (Dongfeng ha venduto una quota dell’1,3%).

Morgan Stanley assegna un overweight a:

Intesa SanPaolo con fair value di 3,30 euro, alzato dai precedenti 3,90 euro.

Goldman Sachs giudica buy:

Eni con obiettivo di 17 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cnh Industrial a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Alkemy a Unipol

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da A2a a Tamburi

NEWSLETTER
Iscriviti
X