Mercati, Sourcesense: le prospettive per il futuro e l’analisi di Market Insight

A
A
A
di Redazione 24 Gennaio 2022 | 13:01

Sourcesense, guidata da Marco Bruni, intende rafforzare la presenza in Italia ed espandersi all’estero, spingendo contemporaneamente sulle service line a maggiore redditività, quali i Cloud Services e le Enterprise Apps. Con l’intenzione di aumentare il presidio in Italia, specialmente nelle zone ritenute maggiormente strategiche, Sourcesense ha di recente aperto la nuova sede bolognese. La bontà delle scelte adottate fino ad oggi è sottolineata dai risultati preliminari dei primi nove mesi 2021 che evidenziano un aumento del fatturato a 13,9 milioni (+38%) e una PFN cash positive per 4,1 milioni (2,1 mln 31 dicembre 2020). Positive anche le stime per il futuro formulate dall’Euronext Growth Advisor EnVent che ha una view positiva sul settore, considerando tra i driver gli impatti positivi attesi dal Next Generation EU. Le proiezioni per l’intero 2021 indicano un Valore della produzione a 19,8 milioni (+15,1%) e un Ebitda a 2,7 milioni (+28,6%; Ebitda margin al 13,4%). Ecco di seguito l’analisi fondamentale di Sourcesence elaborata dagli analisti di Market Insight.

        1. Modello di Business
        2. Ultimi Avvenimenti
        3. Dati preliminari 9 mesi 2021
        4. Conto Economico
        5. Breakdown Ricavi
        6. Stato Patrimoniale
        7. Ratio
        8. Outlook

Modello di Business

Sourcesense opera nel settore dell’Information Technology in Italia e UK realizzando soluzioni software per aziende di classe Enterprise, leader nei loro mercati di riferimento e appartenenti a diversi settori di attività, attraverso l’impiego di tecnologie open source e infrastrutture cloud.

Il gruppo presenta un approccio innovativo e si pone come uno dei primi operatori italiani nell’offerta di soluzioni software moderne, scalabili, resilienti e affidabili, basate su tecnologie open source.

Nel corso degli anni l’offerta di Sourcesense ha raggiunto una clientela business, prevalentemente formata da realtà di grandi dimensioni, che supporta nell’assunzione di scelte strategiche e nel processo di trasformazione digitale, offrendo soluzioni tecnologiche dinamiche e innovative.

Sourcesense è attiva attraverso cinque service line (Consulting, Solutions, Subscriptions, Cloud Services, Enterprise Apps) e presidia circa 100 tecnologie Open Source. Si avvale inoltre di soluzioni di importanti vendors Open Source internazionali con cui ha sviluppato partnership commerciali e strategiche.

Ultimi Avvenimenti

Coerentemente con quanto comunicato al mercato Sourcesense ha ampliato la propria presenza sul territorio nazionale con l’apertura della nuova sede di Bologna che consentirà di rafforzare il presidio dei mercati dell’Emilia-Romagna e più in generale del Nord-est.

Tra gli ultimi avvenimenti, ricordiamo il contratto siglato con una primaria compagnia assicurativa italiana per la fornitura di Alfresco, piattaforma cloud native di Enterprise Content Management (ECM) e per il supporto alla sua adozione in sostituzione della piattaforma utilizzata attualmente. L’accordo, della durata di 3 anni, prevede un incasso complessivo di oltre 400.000 euro. La nuova soluzione consentirà al cliente di sfruttare le piattaforme cloud più moderne per la gestione di documenti e di tutti gli altri tipi di contenuto a supporto di tutti i processi aziendali.

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale di Sorcesense alaborata da Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, per Esi si prospetta un biennio positivo. L’analisi

Mercati: Circle determinata a cogliere le opportunità di crescita

Mercati, Websolute: positivo il 2021 e fiducia per il futuro. L’analisi

NEWSLETTER
Iscriviti
X