Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da doValue a Piaggio

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 26 Gennaio 2022 | 11:00

Equita giudica buy:

Antares Vision con target price di 13,80 euro (nuovo contratto per la partecipata Applied Vision), De’ Longhi con prezzo obiettivo di 38 euro (ridotto però dai precedenti 41,50%) per maggior confidenza sul caffè e dopo la recente sottoperformance, DoValue con fair value di 11,50 euro in scia a una dividend policy più chiara e che fornisce maggiore visibilità, Enel con target di 8,40 euro (aggiunti 5GW di capacità rinnovabile nel 2021), Leonardo con obiettivo di 8,80 euro in scia alla trimestrale migliore delle stime di Lockheed Martin e al fatto che Leonardo non è oggetto di un’indagine giudiziaria in relazione al programma Eurofighter con il Kuwait.

Banca Akros assegna un buy a:

DoValue con target di 9 euro (il Cda ha approvato il piano industriale al 2024 che vede una crescita annua composta del 15% per l’utile netto, del 3-4% dei ricavi e del 6-7% per l’Ebitda) e Leonardo con obiettivo di 9,25 euro.

Giudizio accumulate inoltre per STMicroelectronics con fair value di 46 euro in scia ai risultati trimestrali di Texas Instrument migliori delle stime.

Bestinver valuta buy:

Leonardo con prezzo obiettivo di 7-8 euro e Telecom Italia con prezzo obiettivo però sotto revisione (oggi il Cda valuterà una bozza di piano di rilancio del gruppo, la cui approvazione definitiva è attesa il 2 marzo).

Intesa SanPaolo giudica buy:

De’ Longhi con obiettivo di 43,30 euro in scia ai risultati preliminari del 2021 di Seb, Iveco Group con target di 16,90 euro in scia ai dati sul mercato europeo dei veicoli commerciali a dicembre, OpenjobMetis con fair value di 15 euro in scia ai dati incoraggianti per il settore del lavoro interinale e Piaggio con obiettivo di 4 euro in scia ai dati sulle vendite in Europa di moto e scooter nel 2021.

Giudizio add inoltre per Eni con target di 14,50 euro (fornitura di biocarburante all’aeroporto di Roma), Generali con fair value di 20,50 euro (Sabrina Pucci ha rassegnato le dimissioni dal CdA per ragioni personali), Leonardo con obiettivo di 8,20 euro, Moncler con target di 75,30 euro (ha annunciato che eliminerà gradualmente l’uso della pelliccia in tutte le sue collezioni), Terna con fair value di 7,60 euro, alzato dai precedenti 7,40 euro e Tinexta con obiettivo di 47,50 euro (stop alla qualifica SME).

Ubs assegna un buy a:

Anima Group con fair value di 5,40 euro, alzato dai precedenti 5,30 euro e Banca Mediolanum con obiettivo di 10,10 euro, migliorato dai precedenti 9,70 euro.

Mediobanca valuta outperform:

Acea con target di 22,60 euro, Enel con obiettivo di 8,20 euro (sebbene S&P abbia tagliato il rating di Enel Chile a BBB da BBB+), Erg con fair value di 33 euro (update del business plan in corrispondenza della pubblicazione dei risultati del 2021), Mfe con target di 1,57 euro (l‘unione francese degli inserzionisti ha espresso contrarietà alla fusione TF1-M6) e Stellantis con obiettivo di 26,10 euro (secondo Il Giornale investirà 2,5 mld di euro nello stabilimento di Termoli).

Goldman Sachs giudica buy:

In uno speciale sulle banche italiane valuta: Bper con target di 3 euro, Intesa SanPaolo con fair value di 3,25 euro e UniCredit con obiettivo di 21,75 euro.

Kepler Cheuvreux valuta buy:

Buzzi Unicem con target di 27,50 euro (la Consob ha reso noto che Citadel Advisors Europe ha ridotto la posizione ribassista sul titolo dall’1,38% all’1,27%).

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cnh Industrial a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Alkemy a Unipol

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da A2a a Tamburi

NEWSLETTER
Iscriviti
X