Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da A2a a Wiit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Marzo 2022 | 11:00

Bestinver assegna un buy a:

Buzzi Unicem con target price di 25-27 euro in vista dei risultati del 2021 in calendario il 25 marzo, Gibus con target di 20-21 euro (il 24 marzo i risultati del 2021), Leonardo con prezzo obiettivo di 10-11 euro in vista degli investimenti nella difesa in Italia e nella Nato, Piaggio con obiettivo di 3,60-3,80 euro (nuova fabbrica in Indonesia entro il secondo semestre di quest’anno) e Tenaris con fair value di 12,50-13,50 euro in scia all’aumento di pozzi petroliferi attivi in Nord America.

Equita valuta buy:

A2a con prezzo obiettivo di 1,95 euro (interrotte le negoziazioni con Ardian), Atlantia con target price di 19,10 euro (registrato il Settlement Agreement da parte della Corte dei Conti, closing per la cessione di Aspi atteso entro due mesi), Cy4Gate con fair value di 13,50 euro dopo i risultati del 2021, Enel con obiettivo di 8,40 euro (risultati 2021 in linea con le attese e buone indicazioni per il 2022), Eni con target di 16,50 euro (il CdA approva i conti e la proposta di dividendo), Intesa SanPaolo con fair value di 3,20 euro (l’ad Messina conferma i target di piano di medio termine, la dividend policy e il buyback), Pirelli con obiettivo di 6,80 euro (annunciato un dividendo 0,16 euro per azione con pay-out al 50%), Rai Way con fair value di 7,20 euro dopo i risultati del 2021, Recordati con target di 55 euro in scia alla guidance per l’esercizio in corso e Terna con obiettivo di 7,10 euro dopo i risultati del 2021.

Intesa SanPaolo giudica buy:

Aeffe con obiettivo di 3,20 euro dopo i risultati del 2021, Cellularline con target di 6 euro in scia ai risultati del 2021, Enel con fair value di 9,10 euro (risultati 2021), Erg con obiettivo di 34,80 euro, migliorato dai precedenti 30,90 euro in scia alla presentazione del business plan 2022-2026, Equita Group con fair value di 4,80 euro (risultati 2021 e nuovo bisiness plan), Eurotech con target di 6 euro, tagliato però dai precedenti 7,60 euro in scia alla carenza di companenti elettroniche, Intermonte con obiettivo di 3,60 euro dopo i risultati del 2021, Mondadori con fair value di 3 euro (valutazione a buon prezzo e prospettive di M&A), Pirelli con target di 6,80 euro, Rai Way con obiettivo di 6,30 euro (risultati 2021), Salcef con fair value di 26 euro (risultati 2021), Tinexta con obiettivo di 40,90 euro (risultati 2021), Triboo con target di 3 euro (risultati 2021), Valsoia con fair value di 20 euro (risultati 2021) e Wiit con obiettivo di 35,20 euro (risultati 2021).

Giudizio add inoltre per A2a con target di 2 euro, Lu-Ve con obiettivo di 27 euro (risultati 2021), Igd con fair value di 5 euro, alzato dai precedenti 4,80 euro e Terna con target di 6 euro, tagliato però dai precedenti 7,60 euro.

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Enel con target di 9 euro, Telecom Italia con obiettivo di 0,40 euro, ridotto però dai precedenti 0,45 euro e WeBuild con fair value di 2,50 euro dopo i risultati del 2021.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti