Societe Generale amplia l’offerta di prodotti su ETFplus, SeDeX ed EuroTLX

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 23 Marzo 2022 | 09:29

Societe Generale, leader nel mercato dei prodotti quotati a livello europeo e italiano e attiva nel nostro Paese da oltre 20 anni con strumenti disponibili su SeDeX, EuroTLX ed ETFplus, conferma la sua attenzione all’innovazione costante di prodotto e annuncia due novità che rafforzano la sua presenza sul mercato italiano.

SG, infatti, aggiorna e amplia la gamma di SG ETC/ETN quotati sull’ETFplus, con il lancio di 30 nuovi strumenti, che consentono di esporsi su materie prime e su specifici temi di forte attualità come ad esempio: il metaverso, l’uranio e l’idrogeno. Contestualmente, sul fronte dei certificati, SG ha deciso di entrare nel segmento dei Turbo, ampliando così la gamma di strumenti a leva che mette a disposizione di trader e investitori: i nuovi Turbo certificate saranno quotati nelle prossime settimane e consentiranno a SG – già leader sui certificati a leva fissa con il 69.3% del controvalore scambiato – di presidiare anche il segmento dei certificati a leva variabile.

Con il lancio delle due nuove gamme di prodotto, SG conferma la sua volontà di mettere a disposizione di investitori e trader un’ampia gamma di strumenti quotati, trasparenti e liquidi in grado di implementare un’esposizione al rialzo o al ribasso, con o senza leva, su varie asset class.

La nuova gamma di SG ETC/ETN

A partire dall’8 marzo 2022 SG ha quotato sul segmento ETFplus 30 strumenti tra ETC ed ETN, lineari e a leva fissa, long e short, caratterizzati dalla presenza di un collaterale a favore degli investitori per mitigare il rischio di controparte (la cui composizione si allinea alla normativa UCITS in termini di qualità e diversificazione). Tra i sottostanti più innovativi spiccano gli ETN su tre indici tematici, che consentono di prendere posizione su altrettante idee di investimento ancorate a trend di medio/lungo periodo quali la tecnologia e la ricerca di fonti energetiche alternative: il metaverso, l’uranio, l’idrogeno. Gli indici tematici replicati da questi ETN sono realizzati da Solactive e sono il Solactive Metaverse Select Index CNTR, il Solactive Uranium Mining Index CNTR e il Solactive World Hydrogen Index CNTR. Ad essi si affianca un quarto ETN tematico, che replica il MIB®ESG, l’indice azionario dedicato alle blue-chip quotate su Borsa Italiana che presentano le migliori pratiche in materia ambientale, sociale e di governance (ESG).

SG è il primo emittente a rendere disponibile su Borsa Italiana indici tematici attraverso ETN.

Anche le materie prime giocano un ruolo importante nella nuova gamma: sono 18 gli ETC quotati che permettono di prendere posizione su Future su Petrolio WTI e Brent, su Oro, su Argento e su Rame in modo lineare, con diverse leve long (+2x, +3x) oppure short (-1x, -3x).

La nuova emissione copre anche sottostanti azionari (S&P500 con leva 3, long e short), obbligazionari (Future su BTP, su Bund e su US Treasury con leva 5, long e short), ed è completata da un ETN lineare che replica il Future su VIX, un indicatore della volatilità implicita.

Grazie a questa nuova emissione salgono a 46 gli ETC/ETN di SG quotati sull’ETFplus, che permettono di prendere posizione su 18 sottostanti tra indici (tematici o geografici come FTSE MIB), Future su materie prime (es. Future sul Natural Gas, oltre alle commodity sulle quali si è concentrata la recente emissione), Future obbligazionari e Future VIX.

Costanza Mannocchi, Head of Exchange Traded Products di Societe Generale in Italia, ha commentato: “Innovazione nelle strutture dei prodotti, ricerca di nuovi sottostanti, qualità del market making, tempestività nel mettere a disposizione strumenti in grado di soddisfare specifiche esigenze degli investitori, permettendo loro anche di accedere facilmente a trend del momento / di medio periodo oppure nuove idee di investimento. Questi sono i quattro pilastri sui quali poggia l’ambizione di SG di consolidare e accrescere la propria leadership nel campo dei prodotti quotati in Italia. Sul SeDeX possiamo già vantare una leadership consolidata; nel 2021 SG si è confermata per il 7° anno consecutivo leader con una quota del 31,4% di controvalore negoziato. Sul listino ETFPlus, la nuova gamma di ETC/ETN ci consentirà di ampliare la presenza in un segmento di grande interesse per gli investitori italiani (nel 2021 gli scambi sono stati in media di oltre 100M€ al giorno), dove SG può dare un importante valore aggiunto non solo grazie ai quattro pilastri prima citati, ma anche in virtù del suo consolidato set-up per la gestione di un collaterale di qualità”.


Questi prodotti non hanno una scadenza predefinita (open-end). Il loro rimborso può avvenire durante la vita del prodotto a discrezione dell’Emittente o dell’investitore secondo le modalità previste nelle Condizioni Definitive del prodotto. L’investitore può altresì vendere il prodotto sul mercato, nel quale Societe Generale ha assunto impegni di liquidità infragiornaliera.

Questi SG ETC/ETN a Leva Fissa, replicano indicativamente (al lordo di costi, imposte ed altri oneri) la performance giornaliera del sottostante moltiplicata per la leva fissa positiva o negativa. La Leva Fissa viene ricalcolata ogni giorno ed è valida solo intraday e non per periodi di tempo superiori al giorno (c.d. compounding effect). Nel caso di movimenti estremi ed avversi del mercato, è previsto un meccanismo automatico di Rettifica Infragiornaliera della leva. Tale meccanismo è volto ad evitare che il valore del prodotto diventi negativo, tuttavia in alcune circostanze di mercato non consente di evitare che il valore del prodotto si azzeri. Questi prodotti sono altamente speculativi e presuppongono un approccio di breve termine e un monitoraggio continuo dell’investimento.

Questi SG ETC/ETN senza leva replicano in modo lineare l’andamento del sottostante al quale si riferiscono (al lordo di costi, imposte e altri oneri). Questi prodotti sono disponibili su Borsa Italiana (ETFplus) con liquidità fornita da Societe Generale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti