Hope Sicav, al via l’offerta di azioni di tipo C

A
A
A
di Redazione 13 Aprile 2022 | 13:31

Hope Sicaf ha ottenuto in data 6 aprile 2022 l’approvazione dalla CONSOB per la pubblicazione del prospetto informativo relativo all’offerta al pubblico delle proprie Azioni C, disponibile sul sito internet della SICAF www.hopesicaf.com, presso la sede sociale in Milano (MI), Piazzetta Pattari, 5-7 e presso i soggetti collocatori indicati nel Prospetto Informativo. L’offerta dovrà chiudersi entro il termine massimo di 6 mesi decorrenti dalla data di pubblicazione del Prospetto Informativo, fermo restando che tale emissione dovrà raccogliere sottoscrizioni per un controvalore complessivo almeno pari a 100.000.000 di euro entro 6 mesi dalla data di pubblicazione del Prospetto Informativo. Pertanto, la sottoscrizione delle Azioni C può essere effettuata fino all’11 ottobre 2022.

Il Consiglio di Amministrazione di HOPE del 17 gennaio 2022, in forza della delega statutaria ad aumentare il capitale sociale, ai sensi dell’art. 8 dello statuto sociale della SICAF, ha infatti deliberato di aumentare il capitale sociale di HOPE per massimi Euro 250.000.000, mediante emissione di massime n. 25.000.000 Azioni C.

“In un contesto attuale caratterizzato da elevata inflazione, tensioni geopolitiche e crisi della supply chain e della globalizzazione” – ha dichiarato Claudio Scardovi, fondatore e amministratore delegato di HOPE – “investire nell’economia reale del nostro Paese diventa non solo un’esigenza per le nostre piccole medie imprese, città e territori, ma anche un’opportunità di difesa del potere d’acquisto e di elevata valorizzazione economica di lungo periodo per l’investitore Italiano, sia questo istituzionale o retail. HOPE rappresenta la speranza, la passione e la volontà di realizzare un cambiamento per l’Italia verso un futuro più alto – realizzabile a partire dalle sue imprese competitive e città e territori attraenti. Un grande cambiamento che inizia oggi da un piccolo gesto ma ispirato da una nobile motivazione, quella cioè del voler fare e del voler investire per diventare azionisti del Paese e creare ricchezza e benessere diffusi e sostenibili a beneficio delle attuali e future generazioni”.

Il prezzo di sottoscrizione delle Azioni C è pari a Euro 10,00 per ciascuna Azione C, mentre l’importo minimo della sottoscrizione delle Azioni C è pari ad 1.000 euro. La sottoscrizione delle Azioni C può avvenire esclusivamente durante il periodo di sottoscrizione versando in denaro, per intero, il valore nominale delle Azioni C sottoscritte, mediante compilazione e sottoscrizione di un apposito modulo, predisposto dalla SICAF e indirizzato alla stessa, anche per il tramite dei collocatori. Gli investitori potranno recarsi presso gli sportelli (o le reti di consulenza) di Banca Generali S.p.A., Kairos Partners SGR S.p.A., Ersel S.p.A., Banca Agricola Popolare di Ragusa Soc. Coop. per Azioni, Banco Desio e della Brianza S.p.A., Banca Valsabbina Soc. Coop. per Azioni, Banca Profilo S.p.A. e Banca Popolare di Puglia e Basilicata Soc. Coop. per Az., per sottoscrivere le Azioni C di HOPE. Altri intermediari si aggiungeranno successivamente al menzionato gruppo di collocatori e se ne darà notizia mediante comunicato stampa pubblicato sul sito internet della SICAF (www.hopesicaf.com) e comunicazione alla Consob.

La sottoscrizione di Azioni C da parte di investitori professionali di diritto (ai sensi dell’articolo 6, comma 2-quinquies, lettera a) e comma 2-sexies, lettera a), del D. Lgs. n. 58/1998 s.m.i.) può essere effettuata direttamente presso la SICAF.

Il numero delle Azioni C da attribuire a ciascun investitore si determina dividendo l’importo del versamento per il prezzo di sottoscrizione delle Azioni C, pari a Euro 10,00 per azione, comprensivo di sovrapprezzo.

Qualora dopo la Data di Chiusura della Prima Emissione il capitale sociale di HOPE sia stato sottoscritto per un importo inferiore all’Ammontare Minimo, la SICAF non procederà al richiamo degli impegni, lasciando quindi liberi dagli impegni assunti gli Investitori, che dovranno essere informati della decisione mediante avviso pubblicato sul sito internet della SICAF (www.hopesicaf.com), nonché con le altre modalità previste dalla normativa vigente, anche regolamentare.

In relazione all’andamento delle adesioni, la Società potrà anticipare la chiusura delle sottoscrizioni all’ultimo giorno di calendario di un qualsiasi mese anteriore alla scadenza del termine di ciascun periodo di sottoscrizione originario, dandone comunicazione alla Banca d’Italia e agli investitori mediante avviso pubblicato sul sito internet della Società (www.hopesicaf.com), nonché con le altre modalità previste dalla normativa vigente, anche regolamentare.

HOPE renderà nota l’avvenuta chiusura delle sottoscrizioni nei 5 giorni successivi alla scadenza del termine di sottoscrizione, mediante avviso pubblicato ai sensi della disciplina applicabile.

L’investimento nelle Azioni C di HOPE consente, inoltre, ricorrendone le condizioni, di beneficiare della disciplina PIR Alternative e, pertanto, di sfruttare i benefici fiscali previsti per questa tipologia di investimenti, quali, a titolo esemplificativo e non indicativo, le esenzioni dalla tassazione sui redditi generati dall’investimento e dalle imposte di successione, nonché la possibilità di convertire eventuali minusvalenze in crediti d’imposta, ricorrendone i requisiti e nei limiti previsti dalla normativa vigente. Gli investitori sono in ogni caso tenuti a consultare i propri consulenti al fine di valutare il regime fiscale proprio dell’acquisto, della detenzione e della cessione delle Azioni C, avendo riguardo anche alla normativa fiscale dello Stato dell’investitore in presenza di soggetti non residenti in Italia.

Si rimanda, in ogni caso, al Prospetto Informativo per maggiori informazioni in merito all’offerta di Azioni C da parte di HOPE.

Entro 24 mesi dall’avvio della presente offerta, HOPE intende chiedere l’ammissione alla quotazione dei propri strumenti finanziari su Euronext MIV Milan, segmento retail, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X