Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Stm

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 22 Aprile 2022 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Anima Holding con prezzo obiettivo di 5,30 euro, ridotto però dai precedenti 5,80 euro in vista della trimestrale che sarà diffusa il 4 maggio, Cnh Industrial con fair value di 18 euro in vista della trimestrale in calendario il 3 maggio, IndelB con target price di 32 euro, migliorato dai precedenti 30 euro dopo i risultati del 2021 e il miglioramento delle stime per l’esercizio in corso, Moncler con fair value di 68 euro (nominato il nuovo board), Net Insurance con obiettivo di 8,10 euro (nuovo accordo con Banca di Credito Popolare), Sogefi con target di 2 euro (oggi la trimestrale) e Stm con fair value di 51 euro in vista della trimestrale in calendaio il 27 aprile.

Giudizio accumulate inoltre per FinecoBank con obiettivo di 15,50 euro, alzato dai precedenti 16,50 euro in vista della trimestrale in calendario il 10 maggio.

Bestinver giudica buy:

Atlantia con target di 19-20 euro (oggi è in calendario un Cda per avviare la procedura di selezione degli advisor che dovranno aiutare il consiglio a dare un parere sull’Opa annnunciata dall’azionista Edizione con Blackstone).

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Growens con obiettivo di 6,40 euro, ridotto però dai precedenti 6,60 euro (attese sinergie dal recente acquisto di Contactlab), Innovatec con fair value di 3,40 euro (opportunità nel social hosing grazie al Superbonus 110%), Maire Tecnimont con target di 5,30 euro (Alessandro Bernini noninato nuovo ad), Ovs con obiettivo di 3,10 euro in scia ai risultati del 2021 e Safilo con fair value di 1,89 euro (in scia ai risultati trimestrali di EssilorLuxottica).

Giudizio add inoltre per Enav con target di 4,80 euro dopo la trimestrale, Eni con obiettivo di 15 euro (memorandum of understanding per il gas in Congo), Generali con fair value di 21,40 euro (rumors per un pèossibile interesse nella bancassurance di Bpm) e Igd con target di 5 euro (innovativo progetto di marketing con Coop Alleanza 3.0).

EnVent valuta outperform:

Unidata con fair value di 63,42 euro (confermati i target 2022-2024).

Equita assegna un buy a:

Ariston con target di 10,60 euro in vista della trimestrale in calendario il 4 maggio, Autogrill con obiettivo di 7,50 euro (rumors su una potenziale combinazione con Dufry), Banco Bpm con target di 3,70 euro (secondo Il Messaggero, il patto di consultazione tra fondazioni valuta l’incremento della quota nell’istituto), Danieli con fair value di 32 euro (nuovo ordinativo per la divisione plant-making dalla Thailandia), Iren con target di 3,50 euro (come nuovo presidente è stato nominato Luca Dal Fabbro), Italmobiliare con fair value di 43 euro, migliorato del 5% in a uno sconto sul Nav arrivato al 41% e Mediobanca con obiettivo di 12,80 euro in vista della trimestrale in calendario l’11 maggio.

Berenberg giudica buy:

Piaggio con target di 3,40 euro (inizio copertura titolo).

Integrae Sim assegna un buy a:

Nvp con obiettivo di 6,75 euro.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X