Generali, con Sironi presidente il cda si spacca su Donnet

A
A
A
di Redazione 3 Maggio 2022 | 09:44

Con il primo cda arriva anche la prima levata di scudi. Come riportato dal Sole 24 Ore, Generali ha riunito il consiglio di amministrazione per gli opportuni adempimenti legali dopo l’esito dell’assemblea dello scorso venerdì, che ha visto prevalere la lista del board su quella presentata da Francesco Gaetano Caltagirone. I neo consiglieri sono stati convocati per nominare il presidente e distribuire le deleghe all’amministratore delegato. Andrea Sironi è il nuovo numero uno, mentre al ceo Donnet sono stati conferiti gli stessi poteri che già concentrava nel precedente mandato.

La netta spaccatura si è registrata quando, a fronte della votazione unanime raggiunta sul nome di Sironi, ex rettore della Bocconi, per la presidenza, Donnet avrebbe ricevuto due voti contrari (Caltagirone stesso e Flavio Cattaneo, eletto nella lista dell’Ingegnere) e un’astensione (Marina Brogi, sempre eletta dalle file dell’imprenditore romano). Bisognerà capire quali poltrone si aggiudicheranno i consiglieri eletti dalla lista di Caltagirone nei sei comitati che, secondo quanto attestato dal comunicato stampa di Generali, saranno istituiti in una “successiva seduta” del board. Fino al 13 gennaio, data delle sue dimissioni dal board, Caltagirone era vicepresidente vicario del Leone e sedeva nei comitati per le nomine e la remunerazione, per la corporate governance e la sostenibilità sociale e ambientale, per gli investimenti e, infine, per le operazioni strategiche. L’occasione, potrebbe essere il cda convocato il 18 maggio per l’approvazione dei dati trimestrali, i primi attinenti al nuovo piano industriale che saranno poi diffusi il giorno successivo.

Generali ha poi annunciato la nomina di Fabio Cleva come Head of investor and rating agency relations, e di Giulia Raffo come Chief financial officer di country Italia & global business lines e di Chief financial officer di Generali Italia.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X