Mercati, Radici: prodotti ecosostenibili e deleveraging. L’analisi

A
A
A
di Redazione 9 Maggio 2022 | 15:00

Dopo la ripresa evidenziata nel 2021 e il buon andamento registrato nei primi mesi del 2022, il management di Radici ha confermato la guidance per l’intero esercizio, pur con la cautela necessaria alle incertezze legate al Covid e alla crisi Ucraina. La strategia del gruppo conferma l’impegno a crescere in tutti i principali mercati di sbocco attraverso prodotti innovativi ed ecocompatibili, migliorando al contempo la marginalità anche grazie a una maggiore efficienza energetica. Il progressivo deleveraging registrato negli ultimi anni garantisce le risorse necessarie a sostenere gli investimenti pianificati, senza dimenticare eventuali opportunità di M&A per puntare a diventare leader del settore. In questo scenario ecco di seguito l’analisi fondamentsle di Radici elaborata da market Insight.

        1. Il Ceo di Radici, Ivan Palazzi, illustra le priorità strategiche
        2. Deleveraging a sostegno degli investimenti
        3. Lo sviluppo di prodotti innovativi e a basso impatto ambientale
        4. Il canale E-commerce dedicato al B2C
        5. I risultati 2021
        6. Outlook
        7. I target 2022-2023

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale di Radici di Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Stellantis

Mercati: Circle determinata a cogliere le opportunità di crescita

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a Telecom Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X