Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Acea a Wiit

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 13 Maggio 2022 | 11:00

Bestinver giudica buy:

Atlantia con target price di 19-20 euro dopo la trimestrale e la conferma della guidance per l’esercizio in corso, Buzzi Unicem con target di 25-27 euro, anche in questo caso dopo la trimestrale e la conferma della guidance per l’esercizio in corso, De’ Longhi con fair value di 30-32 euro (trimestrale e conferma della guidance), Do Value con prezzo obiettivo di 10,50 -11,50 euro in scia alla trimestrale, Prysmian con obiettivo di 37-38 euro in scia alla trimestrale e Telecom Italia con fair value di 0,68-0,78 euro (il CdA della controllata FiberCop, l’ultimo miglio della rete dell’ex monopolista, ha dato il via libera all’accordo commerciale sulle aree bianche con Open Fiber, con l’ok del fondo statunitense Kkr che detiene il 37,5%).

Barclays valuta overweight:

Nexi con target di 12,50 euro (non ha seguito altri acquirenti globali in-store nel battere materialmente i ricavi dei servizi commerciali, nonostante una forte ripresa dei volumi) e Poste Italiane con obiettivo di 14 euro dopo la trimestrale.

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Acea con prezzo obiettivo di 22,20 euro dopo la trimestrale, Ariston con target price di 11 euro, ridotto però dai precedenti 12 eurto dopo la trimestrale, Banca Mediolanum con obiettivo di 9,70 euro (l’UE ha respinto il ricorso di Fininvest contro la BCE per Banca Mediolanum), Banca Sistema con fair value di 2,50 euro dopo la trimestrale, Credem con target di 8,60 euro (rimborso anticipato di un bond Tier2), Esprinet con obiettivo di 14,60 euro, ridotto però dai precedenti 18 euro dopo la trimestrale, Hera con target di 4,80 euro in scia alla trimestrale, Mediobanca con obiettivo di 12,70 euro dopo la trimestrale, Poste Italiane con target di 13 euro dopo la trimestrale, Seri Industrial con fair value di 12,20 euro, tagliato però dai precedenti 13,80 euro dopo i conti, SeSa con target di 204,60 euro (acquisito il 51% di Durante), Sit con obiettivo di 12,40 euro dopo la trimestrale, UniCredit con target di 14,40 euro (possibile uscita dalla Russia) e Wiit con fair value di 36 euro dopo la trimestrale.

Giudizio add inoltre per Brunello Cucinelli con obiettivo di 56,80 euro (supporto economico all’Himalayan Regenerative Fashion Living project), illimity con target di 14 euro (confermati i target del business plan), Prysmian con obiettivo di 38,20 euro (nuovo contratto in Australia), Terna con target di 7,90 euro dopo la trimestrale e Tod’s con fair value di 45,30 euro in scia alla trimestrale.

Ubs valuta buy:

Mediobanca con obiettivo di 11,50 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cy4Gate a Unipol

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Banco Bpm a Telecom Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X