Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test della medie mobili

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 16 Maggio 2022 | 07:59

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno, sta provando a confermare il superamento delle medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento coincidenti a 23.610 punti. Operativamente, oltre questo ostacolo, i successivi target sono individuabili a 24.155 prima e in area 24.635/930 in seguito. Sotto 22.420, per contro, obiettivi potenziali a 21.755 prima e in zona 21.300 in seguito.

Almeno per il momento il tentativo di recupero del Dax future con scadenza giugno è stato stoppato dalla mancata conferma del superamento della media mobile a 50 sedute, attualmente passante per 14.045 punti. Un ostacolo solo oltre il quale i corsi potrebbero proseguire nel recupero iniziato il 10 maggio. Dal punto di vista operativo i successivi target sono individuabili a 14.320 prima ed eventualmente 14.500/620 poi. Sotto il supporto ascendente di breve termine a quota 13.870 obiettivi invece in area 13.575/500 prima ed eventualmente 13.270 in seguito.

Situazione analoga per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza di giugno, che per ora non è riuscito a superare la media mobile a 50 giorni attualmente a quota 3.715. Oltre questo ostacolo, target potenziali 3.775 prima ed eventualmente 3.835 in seguito. Sotto 3.655 obiettivi per contro a 3.600 prima e 3.525 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X