Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Alkemy a Unipol

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 17 Maggio 2022 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

El.En con prezzo obiettivo di 19 euro, ridotto però dai precedenti 21 euro dopo la trimestrale, Salcef con target price di 25 euro (Ferrovie dello Stato investirà 100 mld di euro in dieci anni per lo sviluppo e l’ammodernamento della rete ferroviaria) e Net Insurance con target di 8,10 euro dopo la trimestrale.

Giudizio accumulate inoltre per Pirelli con fair value di 6 euro (rinnovato l’accordo tra gli azionisti di riferimento) e Prysmian con obiettivo di 37 euro (investimeto da 30 mln di dollari per aumentare la capacità di produzione di fibra ottica negli Usa).

Bestinver giudica buy:

Saras con fair value di 1,30-1,40 euro in scia ai risultati trimestrali e Telecom Italia con target di 0,68-0,78 euro (il CdA di Sace la scorsa settimana ha dato il primo via libera alla garanzia pubblica su una linea di credito fino a tre miliardi per Tim, secondo quanto riferiscono due fonti vicine al dossier).

Blarclays valuta overweight:

Banca Generali con fair value di 44,50 euro dopo la trimestrale e Saras con prezzo obiettivo di 1,60 euro.

Intesa Sanpaolo assegna un buy a:

Alkemy con target price di 22,20 euro in scia alla trimestrale, Biesse con prezzo obiettivo di 22,70 euro, alzato dai precedenti 22,50 euro dopo la trimestrale, Centrale del Latte d’Italia con fair value di 4,70 euro dopo i risultati del primo quarter, De’ Longhi con target di 32,20 euro, ridotto però dai precedenti 37,80 euro nonostante la domanda di caffè resiliente, Erg con obiettivo di 22,70 euro, ridotto però dai precedenti 25,50 euro dopo la trimestrale, Ferrovie Nord Milano con target di 0,94 euro dopo la trimestrale, Fila con fair value di 12,80 euro dopo la trimestrale, Marr con target di 19,70 euro dopo la trimestrale, NB Aurora con obiettivo di 12,40 euro dopo la trimestrale, Newlat Food con fair value di 10 euro dopo la trimestrale, Openjobmetis con obiettivo di 14,60 euro dopo la trimestrale, Orsero con target di 16,30 euro, ridotto però dai precedenti 17,30 euro, Salcef con target di 25,50 euro dopo la trimestrrale, Sit con fair value di 25,50 euro dopo la trimestrale e Tinexta con obiettivo di 33,50 euro, tagliato però dai precedenti 40,90 euro dopo la trimestrale.

Giudizio add inoltre per Banca Generali con target di 41,40 euro dopo la trimestrale, Prysmian con target di 33,80 euro, tagliata però dai precedenti 38,20 euro dopo la trimestrale e Unipol con obiettivo di 5,20 euro dopo la presentazione del nuovo business plan.

Berenberg giudica buy:

Unipol con target price di 7 euro, migliorato dai precedenti 6,58 euro.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X