Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Almawave a Stellantis

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 19 Maggio 2022 | 11:00

Bestinver giudica buy:

Telecom Italia con prezzo obiettivo di 0,68-0,78 euro (possibili ulteriori agevolazioni per la posizione finanziaria del gruppo) e Tenaris con target price sotto revisione dopo la trimestrale di Vallourec.

Banca Akros valuta buy:

Almawave con fair value di 6,50 euro dopo la trimestrale e Stellantis con obiettivo di 19 euro (avvierà la riorganizzazione della sua rete di concessionari europei, che partirà da giugno 2023, iniziando da Austria, Belgio e Paesi Bassi e dai marchi premium e di veicoli commerciali in tutti i mercati).

Giudizio accumulate inoltre per Generali con target di 21 euro dopo la trimestrale.

Equita assegna un buy a:

Danieli con target price di 32 euro (proseguono i lavori preparatori per il tender relativo al primo impianto di DRI in Italia a servizio dell’impianto di Taranto ex-ILVA), Defence Tech Holding con prezzo obiettivo di 6,30 euro e Cy4Gate con fair value di 13,50 euro (nuova strategia nazionale di cybersicurezza), Enav con obiettivo di 5 euro (regolamentazione RP3 approvata), Eni con target di 18,50 euro (apertura del conto in rubli presso Gazprombank), Erg con prezzo obiettivo di 35,50 euro (indiscrezioni sul possibile interessamento del fondo IFM ad investire), Ivs con fair value di 6 euro (le potenziali future operazioni di M&A saranno concentrate all’estero), Inwit con obiettivo di 12,10 euro (in vista della riunione del Mise del 24 maggio), Mediobanca con target di 12,80 euro (secondo indiscrezioni, la BCE avrebbe comunicato a Del Vecchio l’impossibilità di superare la soglia del 20% alle attuali condizioni), Newlat Food con fair value di 9,20 euro (si confermano le previsioni di correzione dei prezzi del grano dopo l’estate, correzione però limitata dalle recenti condizioni meteo), Poste Italiane con obiettivo di 13 euro dopo la trimestrale, Recordati con fair value di 53 euro, ridotto però del 4% a causa del maggiore Wacc, Stellantis con target di 19 euro dopo i dati sulle immatricolazioni in europa e UniCredit con obiettivo di 14,10 euro (secondo FT, avrebbe valutato una business combination con Commerzbank prima dello scoppio della guerra in Ucraina)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti