Mercati: prosegue il trading range per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 23 Maggio 2022 | 08:08

Ancora in trading range. Questa si conferma la marcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno, dalla seconda metà dello scorso mese di marzo. In ottica di breve termine, dal punto di vista operativo, oltre la resistenza a quota 24.220 obiettivi in area 24.580/24.930 prima e 25.300 poi. Al ribasso, se violato il supporto a 23.380, i prossimi obiettivi sono invece individuabili in area 22.890 prima e a quota 22.420 in seguito.

Il Dax future con scadenza giugno è tornato a ridosso della media mobile a 50 sedute, al momento passante per 14.115 punti. Un ostacolo oltre il quale il derivato potrebbe proseguire nel recupero verso quota 14.300 prima, 14.500 poi e ancora a quota 14.620. Per contro, sotto la media mobile a 21 giorni, ora a quota 13.885, gli obiettivi diventerebbero 13.670 prima e 13.500 in seguito.

L’EuroStoxx 50 con scadenza di giugno ha incrociato al rialzo a 3.650 punti la media mobile a 21 giorni e ora si appresta ad attaccare l’analoga media a 50 sedute a quota 3.730, livello dove è posta anche una resistenza statica di breve termine. Oltre questo obiettivo, i successivi target diventerebbero 3.830 prima e 3.880 in seguito. Sotto 3.650 obiettivi per contro in zona 3.600/3.580.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X