Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future ancora ingabbiati in un trading range

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 25 Maggio 2022 | 07:54

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno resta ingabbiato in un movimento laterale di breve termine compreso tra i 23.330 e i 24.220 punti e un’altro di medio periodo tra 22.420 e 24.930 punti. Dal punto di vista operativo, quindi, è possibile fissare degli stop loss e dei take profit su questi target per eventuali operazioni al rialzo o al ribasso.

Avanti ancora in trading range. Questa resta la marcia del Dax future con scadenza giugno, che continua a oscillare intorno alla soglia dei 14.000 punti. Dal punto di vista operativo, una volta eventualmente superata la resistenza statica a quota 14.250, al rialzo i prossimi obiettividiventerebbero in prima battuta l’area 14.500/14.620 e poi la zona 14.840/15.000. Per contro, sotto la media mobile a 21 sedute ora passante per 13.860, obiettivi a 13.670 prima e 13.500 in seguito.

Scenario analogo per il l’EuroStoxx 50 con scadenza di giugno, al momento ancora in trading range intorno ai 3.665 punti. In questo caso, dal punto di vista operativo, oltre 3.745 obiettivi a 3.885 prima e 3.945 in seguito. Sotto 3.635 obiettivi per contro in zona 3.575 prima e in area 3.500 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X