Certificati, da UniCredit 15 nuovi Cash Collect Worst Of

A
A
A
di Redazione 26 Maggio 2022 | 10:14

UniCredit ha quotato quindici nuovi certificati Cash Collect Worst Of, divisi tra nove Cash Collect Worst Of su panieri azionari, due Cash Collect Worst Of su panieri di indici e quattro Cash Collect Worst of su panieri azionari con caratteristica difensiva Airbag, così da poter soddisfare le diverse esigenze degli investitori, che mai come oggi possono risultare divergenti data la situazione di mercato.

I nuovi prodotti si aggiungono ai recenti cento Bonus Certificate emessi la settimana scorsa e permettono agli investitori di avere a disposizione una gamma di prodotti sempre aggiornata con le condizioni di mercato attuale.

I nuovi Memory Cash Collect Worst Of hanno una scadenza a 2 o 3 anni (maggio 2024 e maggio 2025) e premi condizionati trimestrali con effetto memoria, che vanno dall’1,40% al 4,15% a seconda dei sottostanti che compongono i panieri. I nuovi Airbag Cash hanno invece una scadenza a 2 anni e premi condizionati trimestrali con effetto memoria, che vanno dal 4,20% al 5,90%.

Tutti i quindici Certificate emessi permettono agli investitori di ricevere premi periodici nel caso in cui il valore dell’azione sottostante con la performance peggiore all’interno del paniere (caratteristica Worst-Of), nelle date di osservazione trimestrali, abbia un valore superiore al livello Barriera, posto tra il 50% e il 60% del Valore Iniziale. Grazie all’effetto memoria, i premi eventualmente non corrisposti non vengono persi ma saranno pagati successivamente se, in una delle successive Date di Osservazione, la condizione del pagamento sarà soddisfatta. Inoltre, a partire da novembre 2022, nel caso in cui il valore dell’azione sottostante con la performance peggiore all’interno del paniere raggiunga un valore superiore a quello iniziale, i Certificate vengono rimborsati anticipatamente, con un importo pari al valore nominale (di 100€) più il premio.

Inoltre, qualora non ci sia stato rimborso anticipato, al momento della scadenza – ovvero a maggio 2024 o maggio 2025 – sono possibili due scenari: a) se l’azione sottostante con la performance peggiore all’interno del paniere ha un valore pari o superiore al valore della Barriera, il Certificate rimborsa 100€ oltre al premio (ed i premi non pagati grazie all’effetto memoria); b) se l’azione sottostante con la performance peggiore all’interno del paniere ha un valore inferiore al livello della Barriera, il Certificate rimborsa un importo proporzionale all’andamento dell’azione sottostante, facente parte del paniere, con la performance peggiore (<50 € nel caso della Barriera posta al 50% e <60 € nel caso della Barriera posta al 60%).

Gli Airbag Cash Collect Worst Of si distinguono invece a scadenza poiché più difensivi, grazie infatti all’effetto Airbag l’Importo di Rimborso non segue linearmente la performance del sottostante peggiore ma è superiore alla stessa. Per fare un esempio, nel caso in cui la barriera sia posta al 50% del Valore Iniziale e la performance del sottostante peggiore sia pari al -60%, il rimborso non sarà pari a 40€ per Certificate come per i Cash Collect senza effetto Airbag ma sarà pari a 80€ (100€*40%/50%).

I prodotti sono negoziabili sul mercato SeDeX-MTF dalle ore 09.05 alle ore 17.30 nei giorni di Borsa aperta, la liquidità è garantita in acquisto e vendita da UniCredit Bank AG. Inoltre, i redditi da Certificate sono considerati redditi diversi (aliquota fiscale 26%), e possono quindi compensare minusvalenze pregresse in portafoglio. È possibile prendere visione del Prospetto di Base e dei relativi Supplementi, delle Condizioni Definitive e dei KID, nonché delle informazioni sui prodotti aggiornate in tempo reale sul sito www.investimenti.unicredit.it.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X