Mercati: colpo do reni per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 30 Maggio 2022 | 08:16

Dopo avdrr superato la resistenza statica di breve termine a 24.200 punti il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno, si appresta ad attaccare la soglia tecnica e psicologica a quota 25.000. Un ostacolo oltre il quale i successivi target diventerebbero 25.650 prima e la soglia dei 26.000 punti in seguito. Probabili nuovi ribassi, per contro, sotto 24.200 con obiettivi successivi in area 24.400.

Colpo di reni per il il Dax future con scadenza giugno, che dopo aver oltrepassato a 14.280 punti la resistenza statica di medio termine è riuscito a mettersi alle spalle anche l’ostacolo a quota 14.500. Operativamente, al rialzo i prossimi target sono ora individuabili in area 14.825/15.000 punti. Sotto quota 14.280 obiettivi per contro a 14.000 prima ed eventualmente 13.680 in seguito.

Scenario analogo per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza di giugno, che dopo aver superato la resistenza statica a 3.750 punti ha oltrepassato anche l0ostacolo a quota 3.800. Al rialzo, in questo caso, i prossimi target sono individuabili a 3.885 prima e 3.945 poi. Sotto 3.750 target per contro in zona 3.630 prima e in area 3.575 poi.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X