Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Aeffe a Tinexta

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 31 Maggio 2022 | 11:00

Banca Akros assegna un buy a:

Eni con target price di 16,50 euro (un tetto al prezzo del gas potrebbe aiutare a riempire gli stoccaggi oltre che a calmierare i prezzi, ma dovrebbe trattarsi di una misura temporanea: è l’opinione dell’ad del gruppo Claudio Descalzi), Leonardo con prezzo obiettivo di 15 euro (interrogato sulla possibile fusione tra Leonardo e Fincantieri, il ministro dell’Innovazione Vittorio Colao ha risposto che “è un’ipotesi da discutere con gli amministratori delegati delle due società”), Salcef con fair value di 25 euro in scia agli investimenti egiziani nella rete ferroviariaad alta velocità, Sciuker Frames con target price di 14,10 euro, ridotto però dai precedenti 15 euro (il Superbonus resta supportivo per la domanda) e Stellantis con obiettivo di 19 euro (costruirà una nuova versione del Ducato per Toyota).

Bestinver valuta buy:

Telecom Italia con fair value di 0,68-0,78 euro (la rete unica che nascerà dall’integrazione dei network a banda larga di Tim e Open Fiber vedrà Cdp controllare il 70-77% della nuova entità, secondo la bozza del Mou citata dal Messaggero).

Intesa SanPaolo assegna un buy a:

Aeffe con target di 2,70 euro in scia a un riacquisto di 158mila azioni proprie, Salcef con obiettivo di 26,50 euro in scia a un roadshow del management a Francoforte, Stellantis con fair value di 20,40 euro, Technoprobe con target di 8,60 euro, ridotto però dai precedenti 9 euro dopo la trimestrale e Tinexta con obiettivo di 33,50 euro in scia alla vendita della divisione Credit Information & Managemen.

Giudizio add inoltre per Interpump con target di 48 euro, ridotto però dai precedenti 51,20 euro (il backlog copre il 75% delle vendite del 2022), Iren con fair value di 3,20 euro (ha sottoscritto con Cassa Depositi e Prestiti una nuova linea di credito Term Loan da 150 milioni di euro), SanLorenzo con obiettivo di 45,60 euro (nominato il nuovo presidente) e TraWell con target di 7,30 euro in scia ai dati delle vendite nel primo quadrimestre.

Equita valuta buy:

Leonardo con fair value di 11 euro (l’ad di Fincantieri apre all’ipotesi di creazione del polo militare italiano con Leonardo), Saras con target di 1,40 euro (possibili risvolti positivi per i margini di raffinazione dopo l’embargo al petrolio russo) e Stellantis con obiettivo di 19 euro.

Barclays giudica overweight:

Enav con fair value di 5 euro dopo la trimestrale.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X