Franklin Templeton acquista Alcentra da BNY Mellon

A
A
A
di Redazione 6 Giugno 2022 | 11:36

Franklin Resources, un’organizzazione globale di gestione degli investimenti che opera come Franklin Templeton e The Bank of New York Mellon Corporation hanno annunciato che Franklin Templeton ha stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di BNY Alcentra Group Holdings da BNY Mellon. Uno dei maggiori gestori europei credit e private debt, Alcentra ha 38 miliardi di dollari di asset under management con un’esperienza globale in senior secured loans, obbligazioni high yield, private credit, structured credit, strategie special situations e multi-strategy credit.

Attraverso questa acquisizione, Benefit Street Partners (“BSP”), investment manager statunitense specializzato in alternative credit di Franklin Templeton, espanderà le sue competenze alternative credit e la sua presenza in Europa, raddoppiando il suo patrimonio gestito fino a 77 miliardi di dollari a livello globale. La transazione continuerà inoltre a rafforzare l’ampiezza e la portata delle strategie di asset alternative di Franklin Templeton e dopo la chiusura della transazione porterà gli asset alternative in gestione a livello societario fino a 257 miliardi di dollari.

“Siamo lieti di annunciare l’acquisizione di Alcentra e non vediamo l’ora di dare il benvenuto al suo talentuoso team nella nostra società”, ha dichiarato Jenny Johnson, Presidente e CEO di Franklin Templeton. “Negli ultimi anni abbiamo fortemente sviluppato le nostre competenze alternative di gestione patrimoniale e l’acquisizione di Alcentra è un aspetto importante della nostra strategia in ambito di asset alternative: l’espansione in alternative credit a livello europeo. Gli investimenti alternative rappresentano un significativo strumento di diversificazione per i nostri clienti ed un’area di crescente importanza sia per gli investitori individuali che istituzionali. Questa acquisizione allarga il nostro rapporto di lunga data con BNY Mellon e siamo lieti che la struttura della transazione consenta sia a Franklin Templeton che a BNY Mellon di ragiungere i propri obiettivi nel contesto delle attuali condizioni di mercato”.

La transazione dovrebbe essere completata all’inizio del primo trimestre 2023, soggetta alle consuete condizioni di chiusura, comprese alcune approvazioni normative. L’acquisizione sarà finanziata dalle risorse di bilancio di Franklin Templeton esistenti e dovrebbe essere immediatamente accrescitiva degli utili per azione rettificati. Franklin Templeton pagherà 350 milioni di dollari in contanti alla chiusura e fino ad ulteriori 350 milioni di dollari in considerazione contingente dipendente dal raggiungimento di determinate soglie di performance nei prossimi quattro anni. Inoltre, Franklin Templeton si è impegnata ad acquistare da BNY Mellon tutti gli investimenti di capitale iniziale (seed capital) relativi ad Alcentra che, al 31 marzo 2022, erano valutati a circa 305 milioni di dollari. Gli investimenti di capitale iniziale saranno valutati al momento della chiusura per determinare l’importo finale dell’acquisto di capitale iniziale. Una presentazione per gli investitori sulla transazione è disponibile tramite investors.franklintempleton.com.

Al momento della chiusura, BNY Mellon Investment Management continuerà a offrire le competenze di Alcentra nei fondi sub-advisory di BNY Mellon e in regioni selezionate attraverso la sua piattaforma di distribuzione globale, e BNY Mellon continuerà a fornire ad Alcentra supporto nel mantenimento degli asset. Alla chiusura, BNY Mellon prevede che la transazione incrementerà il capitale Common Equity Tier 1 di BNY Mellon di circa 0,5 miliardi di dollari.

Fondata nel 2002, Alcentra adotta un approccio disciplinato e orientato al valore per valutare i singoli investimenti e costruire portafogli attraverso le sue strategie di investimento per conto di oltre 500 investitori istituzionali. Il team dedicato e di grande esperienza di Alcentra, composto da circa 180 professionistisi si trova negli uffici della sede centrale di Londra, nonché a New York e Boston.

Tom Gahan, CEO di BSP e Head of Franklin Templeton Alternatives, ha aggiunto: “Crediamo che l’aggiunta di Alcentra eleverà Franklin Templeton e BSP ad una posizione di leadership nel settore credit alternative globale. Alcentra è notevolmente complementare con le nostre attuali competenze statunitensi, senza sovrapposizioni in Europa. Questa partnership sbloccherà nuove opportunità per offrire soluzioni di credito globali più ampie ai nostri clienti che stanno allocando sempre più capitale a questa asset class in crescita. Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con il team Alcentra”.

Hanneke Smits, CEO di BNY Mellon Investment Management, ha dichiarato: “Siamo estremamente lieti di rafforzare la partnership con Franklin Templeton e di continuare ad offrire le competenze credit di Alcentra come parte dell’ampia gamma di soluzioni alternative che già offriamo oggi. Non vediamo l’ora di continuare la collaborazione con l’istituzione combinata attraverso la distribuzione e l’ulteriore sviluppo dell’accordo di asset servicing esistente di BNY Mellon”.

Jon DeSimone, CEO di Alcentra, ha aggiunto: “L’annuncio di oggi è l’inizio di un nuovo entusiasmante capitolo per Alcentra come partner dynamic credit per i nostri investitori. BNY Mellon ha fornito un forte supporto nel corso degli anni ed ha contribuito in modo significativo alla nostra crescita con il raddoppio degli asset in gestione dal 2014. La combinazione globale delle competenze notevolmente complementari di Franklin Templeton e BSP ci consentirà di fornire collettivamente ai clienti soluzioni in tutto lo spettro del credito”.

Morgan Stanley & Co. LLC e UBS Investment Bank sono stati consulenti finanziari di Franklin Templeton e Willkie Farr & Gallagher LLP è stata consulente legale. Ardea Partners è stato consulente finanziario di BNY Mellon e Sullivan & Cromwell LLP è stato consulente legale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X