Mercati: Dax ed Euro Stoxx 50 future tentano un recupero. Fib in stand-by

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Giugno 2022 | 07:59

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, continua a consolidare mantenendosi per ora al di sopra del supporto statico di breve termine posto a 21.435 punti. Al rialzo, i prossimi target diventerebbero 22.500 prima e 23.000 eventualmente in seguito. Sotto 21.435 obiettivi per contro a 21.000 prima e 20.370 poi.

Il Dax future con scadenza settembre sta provando a rimbalzare dalla soglia tecnica e psicologica dei 13.000 punti. Al rialzo, dal punto di vista operativo, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a 13.635 e in seguito, eventualmente, a 13.860. Per contro, sotto quota 13.000 target a 12.750 prima e 12.500 in seguito.

Situazione simile per il future sull’EuroStoxx 50 con scadenza di settembre, che sta tentando di rimbalzare dal supporto in area 3.400 punti. Operativamente, in questo caso, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili a 3.565 prima e 3.563 poi. Sotto 3.400 target invece a 3.340 prima e 3.280 poi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti