Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a Telecom Italia

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 24 Giugno 2022 | 11:00

Equita valuta buy:

Banco Bpm con fair value di 3,60 euro (in arrivo le offerte vincolanti per le attività di bancassurance), Eni con target price di 18,50 euro, benchè l’Ipo di Plenitude posticipata per le condizioni del mercato, EssilorLuxottica con prezzo obiettivo di 180 euro, ridotto però dai precedenti 198 euro (atteso un trimestre in rallentamento).

Bestinver assegna un buy a:

Atlantia con target di 19-20 euro (il Governo italiano ha deciso di non esercitare il golden power sull’Opa dei Benetton e del fondo Balckstone sul gruppo infrastrutturale), Leonardo con obiettivo di 10-11 euro (la Spagna ordina altri 20 Eurofighter), Nvp con target di 5-5,50 euro (Bain Capital e Nextalia SGR hanno acquistato Deltatre) e Telecom Italia con fair value di 0,68-0,78 euro (pressing di CdP sulla rete singola).

Banca Akros valuta buy:

Eni con obiettivo di 16,50 euro, Gpi con target di 17,50 euro (Ardian riceverà il mese prossimo il offerte non vincolanti per la sua partecipazione di controllo in Dedalus), Italian Wine Brands con fair value di 40 euro, tagliato però dai precedenti 50 euro (più alti i costi di inflazione e la minore leva operativa richiedono una riduzione) e Stellantis con obiettivo di 19 euro (espande la collaborazione con Vulcan Energy  diventando azionista dell’azienda fornitrice di litio decarbonizzato, attraverso un investimento di 50 milioni di euro e l’estensione a dieci anni dell’accordo vincolante).

Giudizio accumulate inoltre per Inwit con target di 11,30 euro (il titolo è entrato a far parte dell’indice FTSE4Good) e Prysmian con fair value di 37 euro (TenneT pubblicherà gare per 30 miliardi di euro entro il 2030).

Intesa SanPaolo giudica buy:

Acciona con prezzo obiettivo di 43,70 euro, alzato dai precedenti 32,20 euro (l’azienda è positivamente esposta al trend secolare della transizione energetica), Iveco Group con target price di 9,30 euro nonostante la contrazione delle vendie di camion in Europa a maggio, Leonardo con obiettivo di 12,70 euro (news relative al National Cloud Tender), MutuiOnline con fair value di 36,40 euro (dopo l’acquisizione di Facile.it da parte di Silver Lake), OpenjobMetis con obiettivo di 13,20 euro, tagliato però dai precedenti 14,60 euro (il business della società resta resilente), Pirelli con target di 6 euro (il CdA ha approvato una nuova linea bancaria “Sustainability-linked” da 400 milioni di euro) e Seri Industrial con fair value di 12,20 euro (update del business plan 2021-2025).

Giudizio add inoltre per Generali con target di 21,40 euro (il CdA ha approvato la nuova struttura organizzativa di gruppo, finalizzata alla realizzazione delle priorità del piano strategico Lifetime Partner 24 Driving Growth) e SanLorenzo con obiettivo di 38 euro (ha annunciato le condizioni della risoluzione di comune accordo del rapporto di lavoro con il dirigente Marco Viti).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X