Mutui subprime: 501 miliardi di perdite, per ora…

A
A
A
di Redazione 13 Agosto 2008 | 12:30
Per ora la crisi successiva alla bolla dei mutui ha inflitto al sistema finanziario oltre 500 miliardi di dollari di perdite. C’è chi pensa che il peggio sia passato, chi invece come l’economista Nouriel Roubini parla di perdite che possono arrivare a 2 trilioni di dollari.La partita è aperta, e le banche ora si stanno dedicando a ristrutturarsi, soprattutto nell’investment banking.

Bloomberg fa il punto sulle perdite registrate sinora per i problemi legati ai mutui e in generale alla crisi del credito. Sono 501 miliardi di dollari di perdite (Citigroup Merrill Lynch e UBS guidano questa classifica…), alle quali il sistema bancario ha comunque risposto in prima battuta con aumenti di capitale per circa 353 miliardi di dollari, ricreando in buona parte ratios patrimoniali sufficienti per proseguire l’attività, in questa fase. Il problema è capire se tutte le svalutazioni sono state fatte, o se ci aspettano altre sorprese.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dollaro: per Citigroup scenderà del 20% nel 2021

Jane Fraser, prima donna a guidare un colosso bancario a Wall Street

Polonia, la Cina d’Europa

NEWSLETTER
Iscriviti
X