Mercati: il petrolio Brent prova a rialzare la testa. I target e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 8 Luglio 2022 | 08:49

Il petrolio Brent, il greggio del Mare del Nord, prova a rialzare la testa: il future con scadenza settembre 2022 è risalito fino a oltrepassare quota 105 dollari per barile dopo aver disegnato un doppio minimo in area 94,40.

Tuttavia, dal punto di vista tecnico, per poter assistere a un ulteriore allungo sono necessarie ulteriori conferme. A partire dalla conferma del superamento della resistenza dinamica ascendente (ex supporto) di medio termine al momento passante per quota 109,50.

Oltre target potenziali a 114,75  dollari in prima battuta e poi, eventualmente, in zona 120. Stop loss, molto rigido, da posizionare a quota 94,40.

Gli Etc sul Brent a Piazza Affari

A Piazza Affari sul Brent sono disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Brent Crude, Wisdomtree Brent Oil Etc, Wisdomtree Brent Oil 3x Leverage Daily Etp, Wisdomtree Brent 1mth Oil Securities e al ribasso Wisdomtree 1x Daily Short Brent Crude.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti